Utente 136XXX
buonasera,
sono un ragazzo di 27 anni, che purtroppo ha oltre a ben 5 diottrie di miopia per occhio, anche 4 e 4.5 diottrie di astigmatismo.

Non sopporto granchè le lenti a contatto morbide ma vorrei provare a vivere senza occhiali... per non dover spendere piu 600 euro per un paio di occhiali, e per non sentirmi menomato quando ne sono sprovvisto!

sono appena venuto a conoscenza dell'ortocheratologia che mi sembra davvero affascinante.... mi permetterebbe di vivere la mia vita senza occhiali da vista di alcun tipo?

attualmente gli interventi chirurgici tramite laser permettono di correggere INTERAMENTE la mia situazione?

se devo comunque portare occhiali da vista, preferisco evitare i rischi di un operazione...grazie a chiunque risponderà
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Orfeo
24% attività
8% attualità
8% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2012
Il laser può correggere il suo difetto visivo mentre dubito molto che possa essere correggibile con l'ortocheratologia. E' necessario valutare la sua cornea, la forma, lo spessore, l'ampiezza della pupilla ed altri parametri che sono da valutare prima di una eventuale chirurgia refrattiva.Se tutto sarà nella norma ha ottime possibilità di vedere bene senza occhiali. Si intende che, partendo da un astigmatismo così elevato, deve mettere in cantiere il rischio di un possibile residuo che generalmente non compromette significativamente la capacità visiva senza occhiali.E' necessario comunque una valutazione approfondita da uno specialista nella sua zona che sia esperto di chirurgia refrattiva.
[#2] dopo  
Utente 136XXX

Iscritto dal 2009
Grazie mille per la sua pronta risposta.

Approfittando della sua disponibilità le pongo altre tre domande.

1- Dubita che l'ortocheratologia possa correggere il mio difetto visivo- intende che l'ortocheratologia non arriverebbe a coprire interamente le mie dottrie?

2- mi consiglierebbe di valutare l'intervento?

3- il rischio che resti un residuo, è calcolabile prima dell'operazione oppure fino ad operazione conclusa non si conoscerà l'esito?
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Orfeo
24% attività
8% attualità
8% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2012
Non credo che l'ortocheratologia possa correggere un difetto così importante e comunque non sarebbe un trattamento duraturo. L'intervento è certamente da valutare ma ci sono tanti parametri da controllare prima. Potrebbe residuare un piccolo difetto ma potrebbe anche non succedere, dipende dalla risposta del tessuto e questo lo si vede solo dopo.La chirurgia refrattiva è una chirurgia affidabile e precisa ma quando i difetti sono elevati ci può essere qualche piccola differenza dal risultato atteso.