Utente 281XXX
Salve.
Sono un ragazzo di 16 anni, ho iniziato a fumare all'età di 12 e nell'ultimo anno ho provato a fumare della cannabis con effetti devastanti.Ho fumato poco prima di entrare a scuola e dentro ho avuto una crisi di panico, battito alle stelle ecc.da quel giorno sono diventato molto ansioso e continuo ad avere spesso tachicardia..quando sono a letto,avverto due battiti contemporanei e poi una specie di pausa del battito cardiaco..nell'ultimo mese mi sono anche lasciato con la mia ragazza dopo 2 anni.. e ho avuto un altra crisi di panico..per adesso sono abbastanza tranquillo ma mi affanno facilmente (anche quando salgo le scale) a cosa potrebbe essere dovuto?Al mio stress e al mio stato d'ansia? A quel maledetto spinello? O meglio al fatto che fumo da circa 4 anni?? Chiedo disperatamente aiuto non so più che fare per far calmare il mio cuore...
PS: fino a 14 anni ho giocato a calcio ho fatto ECG sotto sforzo ed era tutto perfetto nessun tipo di problema,ma da due anni a questa parte non faccio completamente più attività fisica...può essere che si sia formato qualche problema cardiaco in questi 2 anni?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
E' più dovuto al fumo di sigaretta che al singolo episodio di fumo di sostanze (ovviamente non deve più ripeterlo). L'ansia poi accentua tutto. Smetta di fumare e cerchi se possibile di tranquillizzarsi.
Cordialità
[#2] dopo  
Utente 281XXX

Iscritto dal 2012
La ringrazio infinitamente Dr.Rillo,
Il mio stato d'ansia mi fa pensare che se faccio dell'attività fisica rischio di morire.. posso fare dell'attività fisica tranquillamente smettendo di fumare una volta e per sempre? O rischio davvero qualcosa? Mi conviene fare qualche esame per vedere se è tutto nella norma o è solo dovuto ad ansia e stress? E soprattutto come curare l'ansia?
[#3] dopo  
Utente 281XXX

Iscritto dal 2012
Dimenticavo..( chiedo scusa per le infinite domande).
Delle volte avverto senzo di vuoto, mi sento spaesato e ho affanno respiratorio mi sento come se stessi per morire ma dopo un pò passa tutto ( mi è accaduto 3 volte in tutta la vita) ma il senso di affanno rimane sempre è dovuto ad ansia o c'è qualcosa sotto? cordiali saluti
[#4] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Per l'attività sportiva occorre che, per prevenzione, lei faccia una volta all'anno le indagini che ha già effettuato in passato...
Saluti