Utente 179XXX
Salve ho fatto in giornata una ecografia di controllo a seguito di un rigonfiamento sulla parte testicolare dx di natura idrica,che da visita urologica fatta in precedenza mi è stato diagnosticato come spermatocele. Tale problema ormai lo ho da qualche anno.
Di seguito il referto della eco:
"Testicoli normoconformati a regolare ecostruttura e volumetria, bilateralmente non si apprezza dilatazione varicosa dei plessi pampiniformi anche al color-doppler dopo la manovra di Valsalva. L'epididimo di dx e sx presentano dimensioni e struttura conservate. Presenza di spermiocele a destra.
Ampia falda fluida a carico della vaginale, post flogistica."
Il dottore mi ha detto di approfondire la presenza di tale liquido con l'urologo, cosa che ovviamente farò.
Volevo da voi sapere cosa ne pensate del referto, a cosa puo essere dato la presenza di tale liquido, visto che lo sento proprio in posizione del cavallo con gli interno coscia un po gonfi e il muscolo inguinale indolensito. Lo spermatocele ha influenza sulla produzione di tale liquido? Non ho nessun problema al momento della minzione.
Puo essere una prostatite?
Sottolineo che da sempre soffro di pareti addominali fragili e praticando sport ho sempre sofferto di problemi di natura addominale ed inguinale.
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Gino Alessandro Scalese
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Da quanto descritto non si comprende se il liquido è presente sul lato dx o sinistro??? Comunque la presenza di liquido attorno al testicolo ecograficamente visibile è determinato dalla infiammazione della tonaca che riveste il testicolo che è indipendente dallo spermatocele (dilatazione delle vie seminali).
La prostatite presenta ben altra sintomatologia.
[#2] dopo  
Utente 179XXX

Iscritto dal 2010
In genere allora da cosa puo essere data la presenza di liquido se è indipendente dallo spermatocele e dalla prostatite?
Grazie
[#3] dopo  
Dr. Gino Alessandro Scalese
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2000
Se legge con attenzione il psot precedente lo capirà: può dipendere da una pregressa infiammazione della membrana che avvolge il testicolo.
[#4] dopo  
Utente 179XXX

Iscritto dal 2010
Ok ma da cosa potrebbe essere data visto che è da qualche anno che ne soffro? Ho fatto in passato pure una spermiocoltura con esito negativo.
Grazie
[#5] dopo  
Dr. Gino Alessandro Scalese
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2000
Questo lo deve appurare con una accurata visita andrologica.