Utente 280XXX
Buongiorno.
In seguito ad una circoncisione mi si è presentato un grosso edema che una volta risolto ha lasciato della pelle residua dietro il glande che i medici mi hanno detto si ritirerà.
A 5 giorni dall'ultimo drenaggio dell'edema la pelle non da segni di migliiramento e se durante le erezioni notturne il glande si scopre la pelle gonfia e da fastidio. Noto oltretutto che sta prendendo una consistenza gommosa. È una cosa di cui devo preoccuparmi o è il normale processo di stabilizzazione della pelle? Quanto serve ala pelle sotto il prepuzio prima di riprendersi?
Ringrazio.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Silvia Suetti
36% attività
4% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Gentile utente, potrebbe trattarsi di un normale processo post chirurgico: ad oggi come stai come si sente?

Saluti cari
[#2] dopo  
Utente 280XXX

Iscritto dal 2012
Ad oggi la situazione non è drammatica. La guarigione sembra completa. Questa cute esuberante dietro al glande sembra essersi fermata così. È un Po fastidiosa al tatto, soprattutto si nota la notte. Del resto e tutto ok. sapere che può essere un processo di guarigione mi tranquillizza. Ma se dovesse restare così sarebbe poco piacevole...Esiste qualche crema che possa aiutare la pelle a ritirarsi e ad evitare che si infiamma? Ringrazio.
[#3] dopo  
Dr. Silvia Suetti
36% attività
4% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
Bene così

Chieda però al dermatologo di farsi prescrivere una crema base al suo quadro; purtroppo da qui non è possibile farlo

Cordiali saluti
[#4] dopo  
Utente 280XXX

Iscritto dal 2012
La ringrazio di cuore per la sua disponibilità
[#5] dopo  
Dr. Silvia Suetti
36% attività
4% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
Carissimi saluti