Utente 284XXX
Salve avrei bisogno di un aiuto..
Ho tenuto l'apparecchio fisso ai denti per 3 anni quando ne avevo 16 e l'ho tolto a 18..
Subito dopo ci siamo accorti che la mia gengiva gonfiava, cn alti e bassi adesso sembra essersi riacutizzata la medesima situazione con una nuova costante lo spostamento dei denti che io avevo messo a posto in precedenza, nn ho mai avuto un apparecchio di mantenimento e per non rimetterlo a sue spese mi ricostruisce parti di dente che si allargano cosa può essere successo e posso risolvere come?? Ho le gengive che coprono parte dei denti...e credetemi sembra che io non abbia mai portato l'apparecchio anzi la situazione è peggiorata drasticamente ho anche una ricostruzione per un diasterma tra i denti anteriori anche se di pochi millimetri che prima nn avevo!
grazie in anticipo.. Posto delle foto ho appena passato una crema gel

http://postimage.org/image/f0v1coix7/

http://postimage.org/image/mg8fksnhh/

http://postimage.org/image/b7xc1xmcz/

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Paolo De Carli
28% attività
0% attualità
16% socialità
MAJANO (UD)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2012
Gentile Paziente,

non sarebbe consentito inviare fotografie o radiografie.

Da quello che si può evidenziare con i limiti di qualche fotografia e della sua descrizione, senza una visita clinica diretta e senza la possibilità di un sondaggio parodontale (che si esegue su sei punti per ciascun dente), si può supporre che sia in atto una recidiva ortodontica.

Questa recidiva può verificarsi per un incompleto equilibrio tra forze muscolari ed occlusione (come i denti appoggiano tra loro) e per il fatto che non sia stata eseguita, ad equilibrio raggiunto, anche una contenzione post-ortodontica.

Le gengive, se non sono presenti problemi parodontali più importanti, potranno recuperare uno stato di salute accettabile dopo una o più sedute di igiene orale professionale e dopo un corretto mantenimento dell'igiene domiciliare che lo specialista saprà indicarle.

Cordialmente
[#2] dopo  
Dr. Giuseppe Oscar Muraca
40% attività
16% attualità
20% socialità
AMANTEA (CS)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Se i denti si spostano dopo una terapia ortodontica, in modo vistoso, con molta probabilità ci sono grassi problemi di instabilità occlusale. Poi dice che la situazione dentale è addirittura peggiorata... c'è qualcosa che non torna, anche il fatto che per non risistemare il tutto a proprie spese il suo curante sistema i diastemi col composito. Per quanto riguarda le gengive ingrossate potrebbe dipendere da un problema di placca o anche di pseudotasche risolvibili con una gengivectomia.
Secondo me bisognerebbe affidarsi ad un collega valido
Saluti