Utente 284XXX
Salve,


ho ventisei anni e premetto di aver fatto sempre molta attenzione col mio ragazzo. Due giorni fa, abbiamo avuto un rapporto protetto. Ma per la prima volta in vita mia si è rotto il preservativo.
Sono andata in panico e per tale motivo mi sono recata alla guardia medica e mi hanno prescritto la pillola del giorno dopo. In realtà, avevoq uasi dimenticato che il ciclo era prossimo: seno gonfio, brufoli, pesantezza agli arti inferiori.
Infatti, dopo due giorni dall'assunzione della pillola è arrivato il ciclo.
Posso considerarmi fuori pericolo?
Leggendo il foglietto illustrativo, ho visto che la pillola può portare emorragia.
Ma quello che ho io e il mio classico ciclo.

Aspetto notizie e grazie in anticipo
[#1] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
20% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gent. utente,

il flusso mestruale qualche giorno dopo il rapporto non protetto e l'assuzione della pillola "del giorno dopo" sono più che sufficienti per la Sua tranquillità.


Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 284XXX

Iscritto dal 2013
Allora, ho contatto il mio ginecologo. Il fatto che ci siano state pedite prima del rapporto vuol dire che la mestruazione era già in atto... Cioè stavano per arrivare.

Le perdite sono marroni come sempre, come succede da 13 anni a questa parte. Stamattinaa sotto sforzo è uscita una striscia di sangue rosso vivo.


Per domani spero di avere il ciclo a pieno regime.

Ho un mal di schiena e un mal di pancia assurdo.


Spero sia tutto ok.

anche perché gli altri rapporti sono stati protetti e abbiamo sempre controllato il preservativo.

Questa volta, essendosi rotto abbiamo usato la pillola del gg dopo a 17 ore dal rapporto e il medico ha detto che entro le 24 ore ha un'efficacia piena.

Ho solo un po' d'ansia


[#3] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
20% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Gent. utente,

è comprensibile in questi casi lo stato ansioso ma, dalla conferma avuta dal Suo Ginecologo e per aver rispettato i tempi di assunzione della pillola, dovrebbe ulteriormente tranquillizzarsi e riacquistare la Sua serenità.

Cordialmente.
[#4] dopo  
Utente 284XXX

Iscritto dal 2013
Sì in effetti più sono in ansia peggio è.

Le macchie ci sono. Purtroppo restano ancora internamente senza ricadere sull'assorbente intimo.

magari se così non fosse, se non vi fosse perdita alcuna, magari sarebbe peggio.
[#5] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
20% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Infatti!

Con calma inizia già a riflettere su una situazione che pian piano e nelle prossime ore si renderà palese.

Ora si tranquillizzi e si distragga.


Buona serata.
[#6] dopo  
Utente 284XXX

Iscritto dal 2013
Dottore la ringrazio per le risposte e speriamo che tutto finisca bene.

Ho cercato solo di agire con responsabilità prendendo la pillola, essendo risultato fallimentare il metodo di contraccezione utilizzato.

Buona serata a Lei

[#7] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
20% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Comprendo!

Non si preoccupi ulteriormente.


Un cordiale saluto.
[#8] dopo  
Utente 284XXX

Iscritto dal 2013
Buongiorno Dottore,


stamattina le perdite continuano ancora a essere interne.

L'assorbente interno era sporco, solite macchie rosse scuro.

Non so cosa pensare.
[#9] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
20% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Non pensi a nulla di negativo.

Ricordi che in situazione di forte stress, come il Suo in questi giorni, l'attività ormonale ne viene condizionata.

Anche perdite interne confermano quanto è stato detto in questo consulto e dal Suo Ginecologo.


Buona giornata.
[#10] dopo  
Utente 284XXX

Iscritto dal 2013
Buongiorno Dott. Marcolongo,


il ciclo è arrivato.

Le macchie interne si stanno riversando in modo regolare e costante sull'assorbente esterno.


Finalmente il calvario mentale è finito.

Ora posso davvero dire di essere fuori pericolo e gravidanza scampata.
[#11] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
20% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Non avevo dubbi!

Tanti cari auguri.
[#12] dopo  
Utente 284XXX

Iscritto dal 2013
Dottore grazie per la pazienza e il sostegno.

Davvero è stato prezioso.


Ci fossero più medici come Lei.

Ora posso stare tranquilla giusto?


Niente bimbi, anche se l'età non sarebbe tanto sbagliata :-)

[#13] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
20% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Di nulla!

(..)Ora posso stare tranquilla giusto?(..)

Se non è tranquilla adesso...quando lo dovrebbe essere??!! (^___^)

Un giorno, quando e se lo vorrà, perderà la Sua tranquillità (oltre alle tante notti insonni) per accudire i Suoi bimbi...

Lieto di essere stato d'aiuto!


Cordialità.
[#14] dopo  
Utente 284XXX

Iscritto dal 2013
Salve Dottore,


le mestruazioni sono passate il 15. Quindi hanno avuto una durata di 7 gg (9 gennaio- 15 Gennaio) come sempre.

Non lo so perché l'ansia da gravidanza non mi passi.

Dal gg 6, giorno in cui si è rotto il preservativo, non ho più avuto rapporti.


Martedì ho una visita dalla ginecologa, ma anche lei mi ha detto di stare tranquilla che non sono incinta.

La prego mi tranquillizzi



[#15] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
20% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Salve.

Noto che nonostante le mie rassicurazioni e, soprattutto, quelle della collega Ginecologa e le mestruazioni appena terminate...continua ancora a preoccuparsi!

Se tutto ciò non Le basta, si rechi (anche subito!) in una qualsiasi farmacia (li trova addirittura anche nei supermercati) ed acquisti uno "stick urinario" per test di gravidanza...

Almeno questo dovrebbe, poi, tranquillizarLa.


Mi faccia sapere, se vuole.


Buona giornata.
[#16] dopo  
Utente 284XXX

Iscritto dal 2013
Salve dottore,

ho deciso di darmi una calmata.

ho cercato di razionalizzare la cosa:

perdite prima del rapporto a rischio; preservativo sporco di perdite; norlevo entro le 24 ore; mestruazioni arrivate senza ritardo e abbondanti come sempre e durate 7 gg.

Se i rapporti precedenti fossero andati inconsapevolmente male, non avrei avuto neanche le perdite nè tantomeno le mestruazioni.

Quindi niente test perché non ho avuto un ritardo e sulla base di cosa lo compro e lo faccio.

La mia ginecologa mi aspetta martedì ed essendo collega di mia madre se avesse avuto dubbi, mi avrebbe fatto correre quanto prima allo studio.