Utente 218XXX
Buongiorno, mia figlia si è sottoposta 23 giorni fà a un intervento di rinosettoplastica più ipertrofia dei turbinati e poliposi nasale.
Ora, il decorso post-operatorio è stato nella norma, dopo una settimana il gonfiore e le ecchimosi sono quasi del tutto scomparsi; ma oggi il gonfiore è nuovamente aumentato soprattutto nel naso, guance e labbra. Ho letto che il gonfiore non scompare del tutto prima di 6-8 mesi, ma è normale che tenda a ripresentarsi ed aumentare? Può dipendere dal fatto che ha preso un raffreddore qualche giorno fà?
Ringrazio tanto chi vorrà rispondere Cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Filippo Boriani
24% attività
4% attualità
16% socialità
SESTO FIORENTINO (FI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2012
Buongiorno, il gonfiore che segue ad un intervento di rinosettoplastica e' molto duraturo, direi che si puo' iniziare a parlare di una importante riduzione del gonfiore in genere non prima di un anno dall'intervento. La totale risoluzione del gonfiore secondo alcuni chirurghi impiega anche due o tre anni. Pertanto, ammesso che il fenomeno non sia esploso in modo improvviso e con ripercussioni importanti sulla respirazione di sua figlia, consideri queste fasi altalenanti del gonfiore nella norma, oppure per ulteriori rassicurazioni non esiti a contattare il chirurgo. E' possibile che il gonfiore sia dovuto al recente episodio di raffreddamento.
[#2] dopo  
Utente 218XXX

Iscritto dal 2011
La ringrazio molto, ci ha tranquillizzato il fatto di sapere che il gonfiore al viso può ripresentarsi in varie fasi.
Infatti è sempre un pò gonfio e inoltre ha il labbro superiore e la parte compresa tra il naso e il labbro insensibile e come se fosse immobile (si nota quando ride soprattutto). Spero che tutto rientri nella normalità.
Ancora grazie e cordiali saluti