Utente 506XXX
Occhio sinistro: Due anni fà ho avuto una episclerite all'occhio, a seguito di un colpo ricevuto dall'occhiale, poi ho avuto una rottura della retina, saldata subito con il laser. Sotto all'occhio ho, a volte, la sinusite. Ho avuto episodi di congiuntivite, anche dopo controlli oculistici. Ad aprile 2012 avevo tolto ( a pezzetti)anche il 5° dente superiore sinistro che temevo potesse dare problemi. Il 1° dicembre ho avuto una congiuntivite, curata con Exocin prima, ma scarso risultato e poi Tobradex, che si è ripetuta al 21 dicembre. Da dicembre avevo anche dolori al viso.
Il 24 dicembre 2012 avevo sintomi di sinusite, che il medico di base non ha preso molto in considerazione. L'ho curata solo dal 3 gennaio e sono al 7° giorno di Augmentin e continuerò fino al 12° giorno. Nei giorni scorsi avevo dolori all'occhio, alla parte sinistra del cranio, fino al collo. L'occhio è tornato ad arrossarsi e ora sento dolore alla tempia e sotto l'occhio. e fastidio all'occhio che sento ruvido. Ho ripreso ad usare solo Exocin, su parere del mio medico di base.
[#1] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Qual'è la domanda?
[#2] dopo  
Utente 506XXX

Iscritto dal 2007
Il dolore/ fastidio alla tempia, che sento anche questa mattina al 9° giorno di cura con Augmentin e al 5° giorno di Exocin, da cosa dipende? Meglio visita oculista o otorino o emtrambi? Eventualmente cosa fare? Continuare con Exocin ?
Grazie?
[#3] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Le consiglio di valutare con il suo medico di base se la sinusite è guarita
Per sapere se continuare ad utilizzare farmaci oculari deve sentire il suo medico oculista
Per la sensazione di occhio ruvido provi a lavare frequentemente l'occhio con acqua fredda, se non passa può provare con una lacrima artificiale, ma anche per questo senta il parere del suo oculista che ha visitato i suoi occhi

Cordiali saluti