Utente 279XXX
Io ho un rigiscan plus nella norma, un ecodoppler penieno dinamico che presenta una lieve incompetenza veno occlusiva ma dice anche risposta in parte di tipo ansiogeno.

Volevo sapere:

1) Una persona che ha una lieve incompetenza veno occlusiva, senza l'uso di farmaci, può anche solo per rare volte ottenere una valida erezione??? oppure è impossibile? perchè a me è capitato di ottenere valide erezione seppur raramente

2) E' vero che se si risponde bene al cialis si esclude una incompetenza veno occlusiva?

3) E' vero che esiste cialis orosolubile, cioè che si scioglie come se fosse una caramella senza l'utilizzo di acqua? Se la risposta è si, che dosi esistono?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,le risposte ricevute nei post precedenti,vanno considerate esaustive e,quindi,è inutile riproporre i quesiti in oggetto.Cordialità.
[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Caro lettore

un paziente in cui sia stata diagnosticata una icompetenza del sistema veno-occlusivo cavernoso quale causa della sua incapacità ad ottenere spontaneamente valide rigidità e mantenimento delle stesse potrebbe tranquillament fare usa di faramci quali cialis che possono "compensare" il difetto e garantire buone, valide, erezioni
il cilis sublinguale non esiste ma, mi creda non c'è grossa differenza tutti i faramci devono arrivare nello stomaco prima di sviluppare il processo di attivazione, se si sciolgono in bocca prima si guadagnano pochi minuti
cari saluti
[#3] dopo  
Utente 279XXX

Iscritto dal 2012
Per il mio androlgo non ho disfunzione veno occlusiva. Per lui essa è risultata dall ecodoppler perchè ero in ansia durante l'esame ed esclude anche questa patologia da un rigiscan nell norma. Il rigiscan l ho fatto visionare anche ad altri due andrologi che l'hanno definito nella norma. Non essendo medico devo attenermi alle valutazioni degli specialisti. Il mio androlgo sostiene che riuscirò ad ottenere buone erezione senza cialis con il tempo. Speriamo


Un ultima domanda. Perchè da seduto o sdraiato ottengo un erezione migliore rispetto a quando sono in piedi è solo una cosa mentale questa??? o puo essere legata a qualcos'altro?


Grazie per la risposta
[#4] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

segua ora le indicazioni del suo andrologo.

L'ultimo quesito che ci pone poi non può avere, da questa postazione, una sicura e razionale risposta, soprattutto senza potere valutare in diretta la sua reale situazione clinica.

Un cordiale saluto.
[#5] dopo  
Utente 279XXX

Iscritto dal 2012
Ma in genere, solitamente, è legato ad un problema fisico o mentale il fatto che stando in piedi si perde e stando seduti no. Ovviamente lei non conosce la mia storia clinica ma in generale quali possono essere le problematiche fisiche che danno luce a questo problema?
[#6] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

se le ho detto che "L'ultimo quesito che ci pone non può avere, da questa postazione, una sicura e razionale risposta..." vuol semplicemente dire che non sappiamo se "in genere il fatto che stando in piedi si perde e stando seduti no è legato ad un problema fisico o mentale ", perchè nè la nostra esperienza clinica nè la letteratura scientifica è concorde nel darci conferme su questo particolare dato anamnestico particolare.

Cordiali saluti.
[#7] dopo  
Utente 279XXX

Iscritto dal 2012
Sono stato oggi dal mio andrologo a visita mi ha detto che il mio problema è che ho una lieve incompetenza veno occlusiva che le vene non si chiudono al 100% e poi il tutto si complica perchè sono ansioso e nervoso. Mi ha detto che prendendo cialis 5mg per un lungo periodo io riuscirò a risolvere questo problema e dopo tanto tempo potrò vivere una vita sessuale sana senza l'uso del farmaco sopra citato perchè è una lievissima incompetenza non è una cosa grave in quanto il rigiscan è nella norma. Questo uso di cialis prolungato l'ha chiamato ginnastica vascolare. Speriamo bene.

L'unica cosa di cui sono certo è che rispondo bene al farmaco e che il mio andrologo è uno dei migliori della mia città è primario di urologia di un ospedale importante ed ha uno studio abbastanza serio con uno staff preparato. Vi ringrazio di tutto quello che avete fatto per me in questa discussione e nei post precedenti e vi chiedo come valutate le parole del mio andrologo a riguardo. Grazie
[#8] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
La valutazione e le indicazioni ricevute dal suo andrologo sono sostanzialmente condivisibili.