Utente 286XXX
Buongiorno,

vorrei un consulto in merito ad una forma di orticaria (non so se è corretto....) uscita ad una persona che ha avuto un'operazione IDET (alla schiena).
Il paziente è stato operato martedì, ha interrotto l'antibiotico e l'anitdolorifico mercoledì ma già da giovedì manfestava sul corpo piccoli brufoletti (tipo pustole);sono iniziati dal capo per poi diffondersi sul viso e sul resto del corpo.
un po' di febbre (prima decimi ora 37,4) e prurito.

questa persona in passato ha manifestato fenomeni allergici ma con altre modalità (piccoli puntini su tutto il corpo e non in testa)

vorrei chiedere cosa può essere, e soprattutto se può essere una conseguenza dell'operazione (reazione allergica o altro) o al contrario, una coincidenza , ed è una malattia esantematica.

Nel ringraziarla per la cortese attenzione che vorra' dimostrami, porgo i pù cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Egregio utente,
le possibilità sono molte.
La prima diagnosi deve essere quella descrittiva: i colleghi devono cioè classificare l'eruzione cutanea (eruzione orticarioide, morbilliforme, pustolosa, vescicolosa, ecc.). Questo è un elemento fondamentale per stabilire gli ulteriori eventuali approfondimenti e giungere ad una diagnosi definitiva.
Saluti,