Utente 570XXX
Salve,
ho 16 anni e ieri, dopo una ecografia,mi è stato diagnosticato un polipo alla colecisti, sulla parete posteriore di essa, della dimensione di 2,6 mm. Ho effettuato l'ecografia, con annessi esami del sangue e delle urine, perchè avvertivo periodicamente dolori nella parte bassa della schiena e coliche addominali.
La mia dieta non è certo delle migliori, mangio molti dolci, ma comunque peso soltanto 66 kg e sono alto 1,80 m...potrebbe dipendere dalla mia dieta la formazione del polipo?
Inoltre esso è stato diagnosticato con la colecisti contratta a seguito di un mancato digiuno e tra una settimana dovrò rifare l'ecografia per vedere se il polipo è presente anche con la colecisti rilassata. Volevo essere un po' tranquillizzato: il polipo può rivelarsi pericoloso? E' una forma tumorale benigna o maligna?
Inoltre è opportuno dire che anche mia madre presenta una forma polipoide alla colecisti molto simile alla mia (il suo polipo è di 3 mm) e quindi mi chiedevo se fosse ereditario.
Grazie
Cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr.ssa Maria Morena Morelli
28% attività
0% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,
come già consigliatole dal collega che ha effettuato l’ecografia si sottoponga tranquillamente alla rivalutazione la prossima settimana; Consideri che l’esame ecografico, in condizioni di non agevole valutazione della colecisti (es. colecisti contratta), può descrivere come ‘polipo’ quelle che sono delle normali raccolte dei componenti biliari (es. colesterina).
Se le fa piacere ci tenga aggiornati

Cordialmente
Dott.ssa M.M.Morelli