Utente 225XXX
Salve sono una ragazza di 23 anni miope da quando ne avevo 13. La mia miopia è ferma da quando ho compiuto 18 anni con -4,75 di miopia e -0,50 di astigmatismo ad entrambi gli occhi.Ho sempre usato le lenti a contatto,ma purtroppo ultimamente non riesco più a sopportarle.Avevo già preso in considerazione l'idea di fare l'intervento l'anno scorso e quando scrissi su medicitalia mi è stato risposto che la migliore tecnica è la lasik o femtolasik. Mi sono rivolta ad un oculista di Messina,io sono della provincia di Reggio Calabria. Ha eseguito la topografia corneale e mi ha detto che è tutto nella norma e che sono operabile. Non sono convinta di voler fare l'intervento da questo oculista in quanto usa la PRK nella sua variante LASEK,trattamento che mi sembra capire sia superato da un bel po',o almeno così ho letto su medicitalia! Gentilmente potreste consigliarmi un oculista tra Calabria e Messina che usa questo tipo di tecnica? Non so a chi rivolgermi! grazie
[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
non e' vero la lasek e la prk sono tanto praticate in Italia , ed una volta eravamo contro tendenza
adesso invece sono in aumento in Europa ed iin America.
in alternativa lasik con femtosecondi.
ma il suo medico oculista le consiglia sempre il meglio
non crede?
a presto
[#2] dopo  
Utente 225XXX

Iscritto dal 2011
Leggendo altri post mi era sembrato di capire che la tecnica migliore fosse la Lasik.L'oculista a cui mi sono rivolta mi ha consigliato questo trattamento,perchè pratica SOLO questo per tutti. E' per questo che ho lasciato la mia email,non sapendo a chi altro rivolgermi speravo che mi poteva essere consigliato anche attraverso messaggio privato un oculista che operi nella mia zona con questa tecnica.
[#3] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
il dottor Pioppo a Palermo ed il dottor Guarnaccia a Reggio Calabria sono ottimi professionisti.
In rete ci sono tante cose buone e tante invece NO.
[#4] dopo  
Utente 225XXX

Iscritto dal 2011
Grazie dottore per la sua risposta,la prego i avere ancora un po' di pazienza.Oggi sono tornata dallo stesso oculista di un anno fa.Mi è stata misurata di nuovo la vista questa volta l'occhio sinistro ha -5 di miopia e quello destro -4,75 che non migliora corretto in quanto ho 8/10,il dottore non si era accorto di questo prima.Un anno fa aveva eseguito 2 topografie corneali a 6 mesi di distanza l'una dall' altra,era tutto ok e mi aveva detto che mi avrebbe operata dopo 15 giorni,ma poichè non ero molto convinta ho rimandato!Ora dalla topografia risulta che ho il cheratocono,il dottore mi ha detto che non mi opererà più,che è probabile che la miopia continui ad aumentare ed anche il cheratocono.che non potro' più usare le lenti a contatto,sono disperata!davvero non c'è più niente da fare per me??e in un anno e mezzo è comparso il cheratocono che prima non c'era?La diagnosi è cheratocono frusto,ha detto che possiamo solo continuare a tenerlo sotto controllo. Sono disperata!