Utente 290XXX
Buongiorno,
da una decina di giorni ho le palpebre sia superiori (fino alle ciglia) che inferiori screpolate e piene di pelle secca che viene via facilmente ma poi si riforma, inoltre ho notato che spesso appaiono anche arrossati, come cerchiati di rosso, il destro più del sinistro. inoltre, ogni tanto ho anche un leggero prurito.
Ieri sono stata dal mio medico di base che mi ha prescritto una pomata oftalmica (betabioptal gel oftalmico) ed una crema (lichtena crema) per ammorbidire la pelle in caso di fastidio dato dalla secchezza. Mi ha inoltre consigliato di evitare il trucco fino alla guarigione e in seguito di cercare di utilizzare solo prodotti anallergigci.
Sono andata in farmacia e il farmacista, al posto del gel mi ha dato l'unguento, assicurandomi che si trattasse dello stesso prodotto solo con consistenza diversa. Ieri sera ho iniziato il trattamento, ma mi è sorto un dubbio, lo devo mettere solo nel sacco congiuntivale (come scritto sul foglietto illustrativo e come ho fatto in queste prime applicazioni) o spalmarlo anche sulle palpebre? Con 2/3 applicazioni al giorno in quanto tempo potrei arrivare alla guarigione?
inoltre ho delle pieghette sulle palpebre (solo sull'occhio destro), come delle rughe, potranno sparire anche quelle con la cura?
Il medico nonostante mi abbia prescritto la cura non mi ha però detto di cosa si tratta precisamente, cercando in internet ho letto molto a riguardo della blefarite, i sintomi mi sembra coincidano, secondo lei potrebbe essere quello?
Aggiungo che ho un ipermetropia associata ad un lieve astigmatismo, e che per questo porto gli occhiali (e negli ultimi anni anche le lenti) dall'età di 6 anni.
Mi consiglia di contattare anche il mio oculista?
Mi scuso per le molteplici domande ma sono un po' preoccupata
Ringrazio anticipatamente

[#1] dopo  
Dr. Carlo Orione

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
8% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
GENOVA (GE)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Deve ASSOLUTAMENTE farsi visitare dal suo oculista.
Il suo medico non ha gli strumenti adatti per diagnosticare un problema oculare.

Cordiali saluti
Carlo Orione, MD
carlo.orione@orioneye.com
www.orioneye.com

[#2] dopo  
Utente 290XXX

Grazie per la Sua risposta.
Ho contattato il mio oculista che mi ha dato un appuntamento per la prossima settimana. Mi ha detto che in teoria la cura datami dalla mia dottoressa dovrebbe andare bene, anche se non può dirlo con sicurezza senza visitarmi.
A mio parere, dopo solo tre applicazioni, il problema sembra migliorare.

[#3] dopo  
Dr. Carlo Orione

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
8% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
GENOVA (GE)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Bene, mi tenga informato sull'esito della visita oculistica

Cordialmente
Carlo Orione, MD
carlo.orione@orioneye.com
www.orioneye.com

[#4] dopo  
Utente 290XXX

Buongiorno, mi scuso se non le ho più fatto sapere niente sull'esito della visita.
L'oculista mi ha detto che si trattava di eczema palpebrale e essendo il problema quasi guarito al momento della visita, mi ha consigliato di smettere con il Betabioptal e di applicare una crema base sulle palpebre.
Poco dopo aver smesso il problema ha iniziato a ripresentarsi molto lievemente e solo all'occhio destro, pensando non fosse guarito bene ho ripreso con il betabioptal e ho effettuato una cura più lunga. Quando il problema era completamente scomparso ho terminato la cura e continuato solo con la crema base. Oggi però, a circa due settimane dalla fine della cura il problema si sta ripresentando come prima: gli occhi sono lievemente arrossati e screpolati, il destro più del sinistro. Ora solo sopra la palpebra (sotto le sopracciglia) ma ho paura che la cosa si estenda a tutta la palpebra come la volta scorsa.
Non so più cosa fare o a chi rivolgermi per curare il problema. Lei cosa mi consiglia?
Inoltre mi è sorto il dubbio che potrebbe essere un allegria al liquido per le lenti a contatto, in quanto ho cambiato marca poco prima che il problema si presentasse per la prima volta. Secondo Lei è possibile? Ora sto evitando di metterle e in caso fosse quello ovviamente tornerò a usare il liquido della marca che ho sempre usato.
Ora per eliminare il problema, almeno temporaneamente in attesa di trovare una cura più adeguata (vorrei poterlo guarire in tempi brevi in quanto avendo la proclamazione di laurea, se possibile, per un fattore estetico, vorrei evitare di avere questi occhi così screpolati e vorrei inoltre poter mettere le lenti a contatto) mi consiglia di ricominciare con il betabioptal?
La ringrazio anticipatamente per la Sua risposta

[#5] dopo  
Dr. Carlo Orione

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
8% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
GENOVA (GE)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Senza averla visitata non posso consigliarle una terapia.
Potrebbe essere una allergia, un eczema, una rosacea, una blefarite con dermatite seborroica,.....
Carlo Orione, MD
carlo.orione@orioneye.com
www.orioneye.com

[#6] dopo  
Utente 290XXX

Certo, ma Lei a chi mi consiglia di rivolgermi? Sempre all'oculista o ad altri specialisti? Perché qualcuno (non del mestiere) mi ha consigliato anche un dermatologo, e quindi mi ha fatto venire il dubbio.
Grazie per la Sua risposta

[#7] dopo  
Dr. Carlo Orione

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
8% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
GENOVA (GE)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Se l'oculista non ha risolto il problema o cambia oculista o si rivolge ad un dermatologo.

Cordialmente
Carlo Orione, MD
carlo.orione@orioneye.com
www.orioneye.com

[#8] dopo  
Utente 290XXX

La ringrazio. Ora vedrò a chi rivolgermi per una visita, magari contatterò entrambi gli specialisti per sentire cosa mi dicono.