Utente 142XXX
Si tratta di un mio parente di 18 anni che ha subito, dopo il primo trattamento di Rituximab, una reazione allergica dermatologica: la pelle di quasi tutto il corpo si è coperta di macchie rosse. Il dermatologo gli ha prescritto una pomata, gli effetti sono quasi trascurabili per cui siamo perplessi e vorremmo suggerimenti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Marcello Cilia
20% attività
0% attualità
8% socialità
REGGIO DI CALABRIA (RC)
Rank MI+ 28
Iscritto dal 2010
E' possibile che la reazione sia dovuta al Rituximab ma nn può esserne certo.
In ogni caso per come la descrive sembra un orticaria e una terapia topica (pomata) è spesso assolutamente insufficiente.
Compatibilmente al quadro clinico del paziente che non conosco e alle analisi del sangue, se non ha controindicazioni il primo farmaco consigliabile è l'antistaminico in monosomministrazione giornaliera.
In molti casi però si è costretti a una duplice somministrazione giornaliera. E se la reazione persiste o coinvolge altri organi o apparati è spesso necessario ricorrere ai corticosteroidi.
[#2] dopo  
Utente 142XXX

Iscritto dal 2010
Ringrazio per la cortese ed utile risposta