Utente 292XXX
Salve
ho questo problema di pectus excavatum. Negli ultimi anni ho notato che la situazione peggiorava e adesso mi ritrovo con vari problemi sia fisici che psicologici: ho spesso aritmie, mi affanno facilmente e a volte se compio movimenti bruschi (come alzarmi dal divano) mi si annebbia la vista. Addirittura quando sto in piedi con lo zaino sento una pressione insopportabile proprio nella zona del pectus. Per il problema delle aritmie ho fatto tutti i tipi di esami compresa la risonanza, ma i medici dicono che posso svolgere attività fisica senza preoccupazioni. Io non voglio convivere con questo problema per tutta la vita perché è veramente fastidioso e (specialmente d' estate per via dell'estetica) mi causa gravi abbassamenti di autostima. Come posso risolvere il problema? quali sono i rischi della procedura di nuss? L' operazione ha un prezzo?
Grazie in anticipo e cordiali saluti.
[#1] dopo  
Dr. Andrea Denegri
24% attività
0% attualità
8% socialità
GENOVA (GE)
Rank MI+ 32
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Buon giorno,

intanto per darle la possibilità di informarsi di più le consiglio il sito www.pectus.it.

Il problema puo' essere risolto con l'intervento chirurgico come già segnalato da lei.

L'intervento è a carico del servizio sanitario nazionale e non ha nessun costo. Noi eseguiamo questi

interventi in collaborazione con l'Istituto Gianna Gaslini di Genova che vanta un'importante esperienza nei

giovani pazienti.

Rimango a sua disposizione per un' eventuale visita presso il nostro ambulatorio. Tel. ambulatorio

010.5555885 (dire che deve essere visitato dal Dott. Denegri) altrimenti faccia riferimento all'Ospedale

Gaslini.

Sperando di esserle stato utile le invio cordiali saluti.

AD