Utente 293XXX
Buongiorno, sono un ragazzo di 19 anni e sono alto circa 178 e peso 63 kg, sono nuovo di questo forum anche se seguo alcune recensioni da qualche settimana.
Volevo avere un consulto da voi in quanto premettendo che sono un soggetto un po ansioso e ipocondriaco, avverto ogni giorno molte extrasistoli, mi spiego meglio: alcuni giorni ne avverto nella giornata alcune ma credo che sia normale perchè tutti ne hanno, chi piu chi meno, il mio problema è che alcuni giorni da circa 5 mesi avverto per tutta la giornata un'infinità di extrasistoli (5-6 al minuto per 6-8 ore nella giornata) nonostante io faccia sforzi o stia traqnuillo.
Premetto che ho giá fatto elettrocardiogramma, eco cardiogramma, prova sotto sforzo, visita cardiologica e grazie a Dio risulta tutto negativo, il cardiologo mi aveva prescritto di prendere delle cocce di xanax o en quando ne avevo bisogno in quanto mi ha detto che queste extrasistoli spno date dallo stress, e cosi ho fatto ma senza trovare molti miglioramenti.
Ho fatto anche esami del sangue e di coagulazione e risulta tutto ok tranne la bilirubina alta ( poichè ho la sindrome di gilbert ) e l' emoglobina un po' bassa (12-13). Sono anche anemico ( 4,1) e il potassio leggermente basso.
Alcune volte avverto anche un indolenzimento di tutta la parte destra del corpo specialmente gli arti ( gamba e braccio) non so se ci siano collegamenti per il cuore.
Mi chiedo se queste extrasistoli continue posso recarmi piu avanti problemi al cuore nonostante mi abbiano detto che sono provocate da un po' d' ansia.
Inoltre perchè le ho anche nei momenti nei quali sono assolutamente sereno e traqnuillo e non solo quando faccio sforzi o durante il recupero dell' attività fisica.
Come devo comportarmi quando avverto queste extrasistoli?
Sono preoccupato perchè non vorrei che da un momento all' altro possa accadermi qualcosa.
Si! È vero sono un po' ansioso ma queste extrasistoli continue e cosi frequenti non mi permettono di essere me stesso ma mi fanno un po preoccupare. Inoltre spesso e volentieri mi gira la testa e mi sento un senso di vuoto, avverto qualche volta, un fischio acuto nelle orecchie, ma mi hanno giá misurato la pressione che risulta nella norma anche se qualche volta era alta ma mi hanno detto che poteva essere data dall' ansia nonostante fossi in un momento di tranquillità.
Come ultima cosa vorrei fare presente che nei momenti nei quali sono agitato per qualcosa es un interrogazione importante il cuore mi batte per qualche min completamente in modo irregolare.perche? Premetto, inoltre che mio nonno era cardiopatico, i suoi due fratelli pure, e la mia bis nonna anche.

Vi ringrazio molto e chiedo scusa per il disturbo ma non riesco a stare molto tranquillo con questi disturbi che non capisco. Grazie infinite.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
101860

Cancellato nel 2013
Le extrasistoli possono essere di vario tipo, a volte espressione di patologia cardiaca (non penso nel suo caso dati tutti gli accertamenti fatti) a volte secondarie a disseta oliamo o alterazioni elettrolitiche. A volte sono senza una specifica causa. Le consiglio di eseguire un holter che consiste in una registrazione ECG per 24 ore. Inoltre se il potassio è basso assuma sale di potassio per qualche giorno.
[#2] dopo  
Utente 293XXX

Iscritto dal 2013
La ringrazio dottore, vorrei chiederle, inoltre, nel caso anche l holter avesse esito negativo e quindi tutto ok, cosa posso fare?
Nel senso che quando mi vengono oltre a preoccuparmi e sentire un fastidio nel petto, non so come devo comportarmi, lei ha qualche suggerimento? Ho notato che se prendo lo xanax me ne vengono un po' meno e quando dormo poco e/o male e quindi sono un po' stanco ne ho maggiormente. Grazie attendo una risposta. La ringrazio e scusi per il disturbo.
[#3] dopo  
101860

Cancellato nel 2013
Direi che se l'holter fosse negativo non ci sarebbe motivo di preoccuparsi. Prenda un rilassante tipo xanax in gocce. Spesso le extrasistoli passano da sole. No fumo. No caffè.
[#4] dopo  
Utente 293XXX

Iscritto dal 2013
La ringrazio moltissimo dottore, posso chiederle un ultima cosa?
Queste extrasistoli posso provocarmi qualche problema grave di qualsiasi genere? Grazie e mi scuso nuovamente per il disturbo.
[#5] dopo  
101860

Cancellato nel 2013
Se l'holter dice che sono extra sistoli non precoci, monomorfe e isolate non ha motivo di preoccuparsi. Comunque faccia l'esame e poi vada dal cardiologo.
[#6] dopo  
Utente 293XXX

Iscritto dal 2013
La ringrazio molto, le faró sapere.