Utente 289XXX
Gent.li Dottori, sono una donna di 40 anni.
Nonostante fino all'età di circa dieci anni sia stata curata con Uniplus e aspirina , ho sviluppato dopo quest'età reazioni all'ergiche a questi prodoti (compeso saridon, moment, ecc) e non lo ho mai più assunti.
Ho curato nel tempo i piccoli acciacchi e dolorino solo con il Paracetamolo.
Adesso pero' mi trovo a soffrire di un'infiammazione a livello neuro-muscolare ad una gamba (da circa due mesi ) e dopo aver fatto risonanze magnetiche, consulti neurologici, ortopedici, ecc mi è stato praticamente consigliato da tutti di provare ad assumere per qualche tempo un'antinfiammatorio!!! In questi casi cosa posso fare? Come posso curare l'infiammazione ?

Ringrazio anticipatamente per la risposta.
Cordiali Saluti.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
20% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
gentile utente
sarebbe utile fare le prove allergiche per inividuare quale tipo di infiammatorio le può andare bena,da quello che capisco il paracetamolo non le dè disturbi per cui lo può assumere come analgesico(ma non è un antinfiammatorio!) per la categoria antyinfiammatori se non ha problematiche specifiche i cortisonici sono i più adatti in chi è allergico ai fans