Utente 285XXX
gentili dottori,

a maggio 2012 sono stato operato di fimosi per la presenza ripetuta di piccoli taglietti sulla pelle del prepuzio. da allora fino a pochi giorni fa non ho avuto piu' problemi, ho condotto una vita sessuale regolare e ripreso le vecchie abitudini di igiene intima (il dermatologo mi ha consigliato di utilizzare lo "xonda derm intimo" come detergente delicato).
la settimana scorsa, dopo un rapporto orale, ho notato un leggero prurito e un lieve bruciore sul glande durante lo scappellamento con presenza di due taglietti perpendicolari all'asta sotto il glande nei pressi dell'ex frenulo ad un centimetro dal solco prepuziale. questi taglietti sono andati via da soli nel giro di qualche giorno, ma ho notato che ricompaiono dopo ogni rapporto sessuale sempre nella stessa zona e nello stesso lato.
premetto che non soffro di diabete e che non ho altri rapporti se non con mia moglie...

potrei sapere cosa ne pensate?

grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,a questo punto,esguirei un tampone del secreto balanico e farei visitare anche la moglie,al fine di evitare il fenomeno del
ping-pong.Cordialità.