Utente 293XXX
Avverto dolori persistenti, continui dopo avere subito un intervento di angioplastica conseguente a un infarto che mi ha ostruito un'arteria. Con l'intervento dell'angioplastica mi sono stati inseriti 3 stent. Nonostante siano passati gia 4 mesi avverto ancora dolori come fitte, peso nella zona alta del petto in corrispondenza del cuore. Dall'ultima visita cardiologica e ECG non è risultato nulla di negativo, ma i dolori persistono, anzi si intensificano. Potrei avere la vostra opinione Grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
101860

Cancellato nel 2013
Il mio consiglio è di ripetere una visita cardiologica, specificando al medico che persistono i sintomi. Il cardiologo in base alla tipologia dei sintomi descritti è già in grado di capire se si può trattare verosimilmente di angina residua o di dolori atipici.