Utente 299XXX
Gentili medici, mi sono sottoposto a visita andrologica e il volume testicolare è risultato essere assai ridotto. Non ricordo adesso le misure precise, ma il medico andrologo mi ha riferito che il destro è lievemente inferiore alla media, mentre il sinistro drasticamente inferiore. Da dire, comunque, come il suddetto specialista ha altresì rilevato un varicocele a "stento" presente nel testicolo destro, mentre un varicocele tra secondo e terzo grado al sinistro. Premetto che non sono ipogonade in quanto, svolgendo analisi di routine, ho chiesto al medico di famiglia di potere aggiungere nella lista anche il controllo del testosterone, che è risultato essere nella norma. Ho altresì eseguito lo spermiogramma. Mostrando tali analisi all'androgolo, lo stesso mi ha riferito come appunto non sia ipogonade, e circa lo spermiogramma mi è stato detto come lo stesso sia a stento nella norma; mi ha comunque adesso prescritto nuovi dosaggi ormonali per appurare i livelli di fsh.
Lo specialista da me consultato mi ha comunque detto come al più presto debba essere operato di varicocele al testicolo sinistro.
Il mio quesito, sarebbe il seguente. In passato, ho dovuto assumere il farmaco levopraid per colite spastica, gastrite etc.., che sarebbero state di indole nervosa.
Il risultato è stato una ginecomastia elevata che ho dovuto correggere chirurgicamente. Dato per assodato che il farmaco in oggetto sia stato unico artefice di questa mia ginecomastia, ha altresì potuto essere artefice di una riduzione del volume testicolare o la stessa è stata causata da questo forte varicocele.
Cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

lasci perdere queste correlazioni che non hanno una base razionale, soprattutto il rapporto tra farmaco preso e varicocele.

Risenta ora il suo andrologo, nel frattempo, se desidera avere più informazioni dettagliate sul varicocele, particolare ma complesso tema andrologico, le consiglio di consultare anche l’articolo da me pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/urologia/388-varicocele-fare-problemi.html .

Un cordiale saluto.
[#2] dopo  
Utente 299XXX

Iscritto dal 2013
Egr. dottore, grazie per la risposta. Temo di essermi espresso male. Ovviamente non sussiste correlazione tra il farmaco in oggetto ed il varicocele. Chiedevo se, invece, il ridotto volume testicolare potesse essere ricondotto al suddetto farmaco e non appunto al varicocele; ovviamente mi rendo conto che tale patologia ha cause del tutto autonome.
Consulterò senz'altro i suoi utilissimi articoli.
Cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

la Levosulpiride può avere un effetto iperprolattinemizzante e in questo senso possiamo avere il problema da lei riferito a livello delle sue mammelle e a volte questo può causare anche una diminuzione del desiderio sessuale ma altro non viene riferito ne è conosciuto, soprattutto sulla riduzione del volume testicolare che più facilmente potrebbe essere dovuto eventualmente al varicocele già riscontrato.

Ancora cordiali saluti.

[#4] dopo  
Utente 299XXX

Iscritto dal 2013
Egregio Dott. Beretta, grazie per la risposta esaustiva e chiarificatrice.
Adesso mi sento molto più sollevato. Pensavo a questo quesito una volta tornato a casa dopo avere effettuato la visita, svoltasi pochi giorni or sono.
L'andrologo lo rivedrò solo a fine mese, quando il laboratorio analisi mi consegnerà il referto dei dosaggi ormonali; avere questo pensiero per tutti questi giorni sarebbe stato ulteriore stress.
Grazie ancora.
Cordiali saluti
[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Bene, ancora un cordiale saluto!