Utente 204XXX
Buongiorno, non è la prima volta che vi scrivo e acclarato da due anni e mezzo dopo forte stress e da 15 ECG e holter due anni e mezzo fa che registrava 0 battiti ectopici e da visite cardiologiche che non hanno mai monitorato extrasistole poiché io stessa non le avvertivo al momento e che sono un soggetto fortemente ansioso, mi è stato detto che probabilmente ho qualche sporadica extrasistole ( 4 o 5) al giorno e solo a periodi e di non farci caso poiché aumentano se ci penso, se le temo e che posso provocarle con l ansia. Mi sto curando per l ansia e più serena ma stamattina ne ho avvertita una mentre finivo di rifare il letto ero un po piiegata in avanti e ho fatto tutto con calma e respirando ma con paura. Questo e' un campanello d allarme perché di solito le ho a riposo e sono molto sedentaria o, spero , non ha significato patologico? Il cuore e' sano mi hanno detto e di non fare altri esami. Ma non riesco a non pensare a stamane e son qui ferma oltretutto ho raucedine e un po' di catarro per in mal di gola. Ecco vorrei chiedere se casomai capirà come stamane o mentre faccio una scala o qualsiasi movimento posso eventualmente non preoccuparmi Perfavore ? Faccio tutto con ansia e il pensiero al cuore e' costante. Grazie infinite e cordiali saluti. Attendo fiduciosa.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Non c'è nulla di cardiaco da curare, leggendo l'intera storia che le appartiene... nè l'extrasistolia attuale è preoccupante. Continui a curare e BENE la sua sindrome ansiosa, che ha un'importanza come in pochi pazienti che ho visto finora...
Saluti
[#2] dopo  
Utente 204XXX

Iscritto dal 2011
La ringrazio davvero Dottore, le sono grata. Cordialità
[#3] dopo  
Utente 204XXX

Iscritto dal 2011
Mi perdoni dottore vista la Sua alta specializzazione proprio sul ritmoi cardiaco potrebbe essere così gentile da farmi comprendere come puo' l ansia alterare il ritmo cardiaco? Per me sarebbe fondamentale capirlo perché solo così potrò crederci, accettarlo e guarire. Mi da una mano Perfavore? Per me sarebbe un grandissimo aiuto davvero. Mi creda. Grazie
[#4] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
L'ansia è una conseguenza dell'attivazione di uno dei 2 sistemi nervosi involontari: il sistema simpatico, il quale agisce attraverso un ormone che è l'adrenalina. L'adrenalina è in grado di facilitare le extrasistoli che sotto poi l'effetto dell'ansia vengono soggettivamente avvertite in maniera amplificata. E' per questo che deve innanzitutto curare l'ansia.
Cordiali saluti
[#5] dopo  
Utente 204XXX

Iscritto dal 2011
Dottore lei è fantastico ! Grazie nessuno mai mi aveva spiegato il meccanismo. Scusi questa adrenalina agisce anche nei momenti di calma almeno apparente? Perché spesso succede quando mi sento tranquilla ma magari a seguito di pensieri negativi e la frequenza e' di 70/80. Questo e' irrilevante? E' sempre l adrenalina che è comunque in circolo? Grazie se avrà la pazienza di rispondermi.Mi sta aiutando moltissimo Ammiro la sua grande professionalità
[#6] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Cara Sig.ra
l'adrenalina non è presente in circolo quando si è calmi, ma quando si è sotto stress. L'extrasistolia si può verificare anche in condizioni di riposo, ma generalmente aumenta sotto stress e viene avvertita anche in maniera più importante, sebbene il tutto sia al contrario sempre di scarsa importanza oggettiva.
Cerchi di tranquillizzarsi, non pensi di essere malata di cuore e vedrà che andrà meglio...
Cari saluti
[#7] dopo  
Utente 204XXX

Iscritto dal 2011
Buon pomeriggio, scusi Dottore dalla mia storia si nota che sono molto ansiosa e ho sporadiche extrasistole a periodi, mai monitorate ma avvertite al polso un paio di volte dal medico perché quando faccio ECG o holter io stessa non le avverto più. Ultimo ECG due mesi fa e' il 15 esimo in tre anni... Oggi ho fatto tre sternuti fortissimi uno dietro l altro tipo allergia di quelli che stordiscono leggermente ero in po' allarmata e subito immediatamente dopo ho avvertito un colpo sotto il seno verso centro del petto. Perfavore vorrei sapere se gli sternuti possono provocare extra e leggendo in forum su internet ho letto che a qualcuno viene la fibrillazione atriale e mi son spaventata di più. Potrebbe essere stata una contrazione muscolare per lo sforzo??Ho avuto tante volte raffreddore forte ma non mi era mai successo.anche se la mia extra sia stata indotta dagli sternuti e' pericolo per il cuore? Ho un po' raucedine ora e mi brucia ancora la narice sx a distanza di un ora. Grazie attendo con ansia.cordiali
Ah scusi dottore ma è normale che io abbia un extra anche con una frequenza 75/80 mi capita anche così . Grazie
[#8] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Cara Sig.ra lei continua a chiedere pareri cardiologici, ma credo che oramai sà bene che il suo vero problema è psicologico. Vorrei poterla aiutare, ma mi creda, l'unico aiuto può venirle solo da una figura specialistica che affronti con lei il problema dell'ansia. Per lo starnuto è ridicolo pensare che sia pericoloso ed averne paura.
Saluti
[#9] dopo  
Utente 204XXX

Iscritto dal 2011
Dottore la supplico da ieri quanto ho l extra ne sento due di seguito... Ieri una e una poco fa. Non capisco se ho sentito la pausa e poi un colpo di ripresa o se erano due. Non le ho mai sentire così di solito solo l assenza di un singolo battito o altro . Ma ora sembrano due sono terrorizzata la prego mi risponda. Sono diventare più gravi o si possono percepire in vari modi? Grazie Grazie mi perdoni ma la paura e' tremenda da affrontare ero li seduta tranquilla con i miei pensieri e arrivano improvvise, ti sgomentano... Poco fa una vibrazione tipo scossa leggera... Maledizione dottore vorrei non vivere così schiacciata da sintomi che cambiano e dalla paura. Ecco salta di nuovo!! Ma come posso fare a non spaventarmi? Più mi spavento e ne arrivano altre...
[#10] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Si tranquillizzi, la prego....
E accetti i consigli. Si rivolga a uno psichiatra. L'aiuterà sicuramente.
Saluti
[#11] dopo  
Utente 204XXX

Iscritto dal 2011
Dottore grazie ma ho letto ora una sua risposta sulla tspv che è' cingenita ecc . Io a 14anni ho avuto un episodio di tachicardia improvv durato 5/15 minuti in cui era impossibile contare i battiti. Poi a 23/24 anni mi accadeva di notte per un periodo poi respiravo e passava in 15/20 minuti e mi succedeva ogni tanto per un periodo in cui uscivo cenavi tardi e andavo a dirmure. a 13 anni avevo gia problemi psicologici. a 28 anni dopo eventi tragico uno o due gg dopo mi veniva aritmia improvvisa tipo singhiozzo per un ora . Andai dal card gg dopo e avevo extra sv innocue. Da allora più nulla fino a tre sett fa quei 130 battiti ecc . E te anni fa extra continue ma senza tachicardia esagerata. Si può dire che soffro di tachicardia parossistica quindi?? Solo a scriverlo mi batte veloce e forte il cuore...
[#12] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
No.....
Cara Signora, se lei continua a porre domande e non ascolta i consigli che le vengono elargiti, non ha senso continuare in questo ping pong che non porta a nulla. Posso comprendere le sue perplessità, ma non le giustifico affatto e purtroppo non avendo la famosa "bacchetta magica" non posso esserle di nessun ulteriore aiuto. Libera quindi di non ascoltare i miei consigli, ma non continui inutilmente a porre domande. Se avessi ritenuto possibile che lei soffrisse di tachicardia parossistica glielo avrei già detto.
Cordialità
[#13] dopo  
Utente 204XXX

Iscritto dal 2011
Buondì mi scusi dottore ma dopo gg che il cuore era ok E' saltato e mi sentivo tranquilla!!! Io non capisco come fa a essere ansia se ero tranquilla? Certo ne ho pensare di ogni ma anche ieri ecc e invece Salta ora!! Ho paura mi troveranno qualcosa ! E' ansia anche se si è' seduti tranquilli a vedere un fillm sul divano? Mi spavento tanto anche stanotte non so se sognavo o se è' saltato nel sonno... Pf dottore può essere lo stesso ansia.. Io che cerco il mio cuore quello interiore? Mi risponde Pf? Grazie sto andando da psichiatra dice che cerco il mio cuore interiore.. Non mi lasci Pf Dottore
[#14] dopo  
Utente 204XXX

Iscritto dal 2011


Dottore buondì ho messo holter e arrivata a casa cambiando mi temevo averlo spento ( ma è possibile ?) e ho avuto un extra forte . E'' la prima volta in tre anni che saranno monitorate di solito non mi venivano con holter e ECG . Ora ho tanta paura che ne trovino tante e ventricolari pericolose.. Ho un ansia tale da aver scosse alla testa. Ho preso tavor che ha cambiato casa produttrice e scatola e ho paura non sia lo stesso e mi faccia male. Alla fine e'' un bene che si vedano dopo tre anni ? Mi risponde Pf dottore . Grazie.
Ti ricordiamo di non inserire mai nome e cognome nei testi dei consulti:
se lo hai fatto rimuovili subito modificando il testo con questa procedura »