Utente 164XXX
Salve,
ho scoperto nel maggio 2012 un neurinoma di 5mm a sinistra. Sono in Wait and Watch con RMN annuali. Ho eseguito l'esame audiometrico ed è stato rilevato una lieve ipoacusiona di 30 decibel a sinitra sulle alte frquenze.Il primo esame l'ho fatto a Luglio del 2012. il secondo ad Aprile 2013, sono rimasti invariati, stessa identica ipoacusia. Il primo medico mi ha detto che è rilevante questa perdita rispetto all'altro orecchio mentre il secondo otorino, diverso dal primo, mi ha detto che questa ipoacusia sulle alte frequenze è da considerare lieve. Quindi vi chiedo: perdita 30 decibel sulle alte frequenze con un neurinoma di 5mm è da considerare un dato importante o lieve? Grazie mille

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
283864

Cancellato nel 2015
Gentile Utente,
la sua perdita monolaterale, a sinistra, sulle alte frequenze (immagino sia solo ad 8KHz) è da considerarsi rilevante ma SOLO perché è un indizio, che in tempi passati, dove la Risonanza Magnetica o i Potenziali Evocati non esistevano, ci avrebbe condotto alla possibile diagnosi di Neurinoma, insieme ovviamente ad altri segni e sintomi.
Per la perdita in se stessa non c'è nemmeno da considerarla, visto che la media delle capacità uditive di un soggetto non viene calcolata su quella frequenza.
Spero di essere stata chiara,
in ogni caso rimango a Sua disposizione,
cordialmente
[#2] dopo  
Utente 164XXX

Iscritto dal 2010
Grazie Dott.ssa per la risposta,
quindi concludendo, e poi ciò che interessa a me, se ho capito bene, la quantità di perdita di decibel non è assolutamente preoccupante, in se stessa, ma risulta anormale se messo a confronto con altro orecchio,quello di destro, dove risulta perfetto e alla mia età (32 anni) visto che così mi disse il primo otorino. E' corretto?Grazie.
[#3] dopo  
283864

Cancellato nel 2015
E' assolutamente così!
La perdita di per se è insignificante, ma è un segno della sua patologia.

A presto