Utente 301XXX
Da qualche settimana mi sono accorta di un piccolo gonfiore, non dolente, al lato destro del collo, in prossimità del battito, non visibile sempre ma solo assumendo alcune posizioni del collo.

Il medico di base mi ha prescritto un'ecografia alla tiroide che ho fatto oggi con questo esito:

Lobi tiroidei di dimensioni aumentate:
DAP lobo dx mm 15
DAP lobo sn mm 16
DAP istmo mm 3

Ecostruttura a trama diffusamente grossolana e disomogenea per la presenza di numerose zolle ipodense per lo più confluenti, non vascolarizzate, alternate a strie iperdense come per un quadro di aspecifica tireopatia cronica.
Si segnala la presenza di un nodulo prevalentemente fluido non vascolarizzato in sede basale dx ( mm 5).
Trachea in asse.
Si segnala la presenza di alcuni linfonodi ingranditi a carico delle regioni latero-cervicali con diam max di mm 6 a dx e mm 9 a sn.

Consigliabile valutazione specialistica.

Poiché, tra festività varie, passeranno almeno una settimana - 10 gg prima di riuscire ad andare di nuovo dal medico di base per mostrare il risultato dell'ecografia, chiedo cortesemente una spiegazione in merito.
Cosa comporta tale problematica ? Quali ulteriori esami dovrò fare e che tipo di cure sono previsti in questi casi ?

Ringrazio anticipatamente e porgo cordiali saluti.
[#1] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
20% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gent. utente,

il quadro ecografico dovrà essere completato con un dosaggio ormonale tiroideo (TSH, fT3, fT4) e la ricerca di anticorpi (Ab-antiTG, Ab-antiTPO).

Il tutto deve essere, al più presto, valutato dallo specialista Endocrinologo di fiducia.


Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 301XXX

Iscritto dal 2013
Gentile Dottore,
la ringrazio per la risposta.

Cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
20% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Di nulla.


Cordialmente.