Utente 301XXX
Salve,
da circa due anni, nel periodo estivo, si presentano molto frequentemente (quasi ogni 15 gg) sulla parte inferiore delle gambe, delle macchie rosse (rosso vivo)sotto pelle. Nel momento in cui si presentano sento un forte calore sulla parte interessata e la sensazione di essere punta dall'interno. Passato il rossore, restano delle macchie marroni (macchie purpuree) che, purtroppo, non vanno più via.
Ho fatto degli esami del sangue e degli esami specifici sul tempo di coagulazione, ma niente. Adesso il medico mi ha prescritto un ecodoppler.
Ultimamente poi mi si addormentano sempre le mani e le gambe (sensazione di formicolio). Può essere collegato?
Ormai è da due anni, ho questo disturbo perenne e le gambe rovinate dalle macchie. Non so davvero che altro fare.
Vi ringrazio per l'attenzione.
[#1] dopo  
Prof. Francesco Bruno
28% attività +28
4 attualità +4
16 socialità +16
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2010
Cara signorina,
non è facile formulare una diagnosi dalle sole descrizioni e dalla storia clinica, peraltro ben raccontata.
Potrebbe trattarsi o di angite leucocitoclasica o di una porpora trombocitopenica.
Le consiglio di fare un controllo delle piasrtine e di consultare un internista o un ematologo.
Mi dia notizie
Prof. Francesco Bruno
Derrmatologo Milano
Fondatore ISPLAD
[#2] dopo  
Utente 301XXX

Iscritto dal 2013
La ringrazio dottore per la risposta.
In effetti, lo so che è difficile fare una diagnosi dalle sole descrizioni, ho voluto comunque provarci!
Seguirò il suo consiglio, e dopo aver fatto anche l'ecodoppler le faccio sapere.
Grazie ancora!
Un saluto