Utente 300XXX
E' ormai da due anni circa che avverto un fastidio sotto l'ultima costola destro, precisamente ciò che sento è come una specie di palla di dimensioni non proprio piccole, che spesso va a contrasto tra l'osso dell'ultima costola e quello di inizio anca. La palla inoltre si avverte al tatto, e sembra abbastanza grande, quindi non capisco se è proprio una palla oppure è il fegato o qualche altro organo che si è ingrossato, anche se mi rendo conto che quest'ultima opzione è alquanto azzardata e priva di logica. Comunque la palla non è dolente al tatto, è sempre lì e credo che nell'ultimo anno si sia ingrossata rispetto a prima, e purtroppo è anche fastidiosa perchè spesso la sento muovere visto che entra a contatto con l'ultima costola. Ne parlai con il medico tempo fa, e lui mi disse che sicuramente è una palla di grasso e che non c'è bisogno di fare niente, ma si parla di un anno fa circa. Ora mi rivolgo a voi: secondo voi è davvero una palla di grasso o una ciste? Possono essere pericolose se lasciate nel corpo per molto tempo? Possono diventare addirittura maligne? E inoltre, si possono rimuovere chirurgicamente? Ho sentito che rimuovendola potrebbe ricomparire. Grazie in anticipo per le risposte, e spero che siate esaurienti e rispondiate a tutte le mie domande.
[#1] dopo  
Dr. Francesco Quatraro
52% attività
8% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
E' possibile che si tratti di un lipoma (grasso).
Non è pericoloso.
Non diventa maligno.
Si può asportare chirurgicamente.

Naturlamente la diagnosi va fatta e confermata facendosi visitare,
e magari eseguendo accertamenti (es. ecografia).

Cordiali Saluti