Utente 302XXX
Gentili Dottori, spero in una risposta urgente. Soffro di extrasistole sintomatiche, e a volte le percepisco come un battito in più dopo un battito normale, altre volte come un "risucchio", frullio d'ali, immediatamente dopo un battito normale. In un caso sono sopraventricolari nell'altro ventricolari? Oppure non è detto? La domanda è perchè il mio cardiologo dice che sono sano, dopo vari esami effettuati, ma a volte percepisco alcune coppie, triple e 2 volte un run di 4/5 battiti,(avvertiti quasi sempre come "risucchi", solo una volta un atripla avvertita come battiti aggiuntivi rapidi) purtroppo mai monitorati nei diversi holter, e sono ossessionato che possano essere ventricolari, ed ho letto che se così fossero potrebbero essere pericolosi e scatenare aritmie gravi, e sono agitatissimo. Grazie infinite

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Si tratta sempre e comunque di extrasistoli. Se siano solo sopraventricolari e anche ventricolari non può essere stabilito dalla sintomatologia, ma dalla registrazione che può essere ottenuta mediante un Holter ECG delle 24 h (che se non ha già fatto le consiglio di fare). Per la pericolosità anche le ventricolari spesso sono benigne.
Cordialità
[#2] dopo  
Utente 302XXX

Iscritto dal 2013
Gentile Dottr Rillo,grazie! Aggiungo alcune cose. Sono un pò ipocondriaco,molto ansioso,e non riesco a convincermi di esser sano e vivo malissimo. Spero nel suo aiuto.
ECO (1 anno fa) Tutto nella norma .Holter (quarto in 1 anno e 1/2) Non pause patologiche-Rarissime extra atriali(isolati 7 coppie 1)-Sporadici BEV polimorfi non ripetitivi(377) Non anomalie del tratto ST a significato ischemico. (sto prendendo Atenololo 25 mg al giorno)
1 anno fà feci test da sforzo (test massimale non indicativo di RRC. Isolata extrasistolia ventricolare soppressa dallo sforzo con ricomparsa nel recupero)
Le chiedo:
1) Ogni tanto, e ultimamente più spesso,forse perchè più ansioso per vari problemi, ho avvertito delle extra consecutive,(le extra le avverto tutte, più o meno fastidiose e disturbanti) a volte 2 a volte 3, sotto forma di "risucchi" o frullii d'ali, e due anni fa addirittura 4/5 di fila, con sensazioni molto fastidiose di sobbalzo, sorta di scossa elettrica, ma non mi sono mai venuti durante i 4 test di Holter (a parte la coppia nell'ultimo holter,però di notte mentre dormivo) per cui non sono state monitorate. Ho il terrore che possano essere coppie,triple o run ventricolari, che leggevo essere potenzialmente pericolosi rispetto ai sopraventricolari...è vero? Oppure nel mio caso posso comunque stare tranquillo?
2) Ultimamente durante una giornata ho avvertito chiaramente addirittura 2 coppie e 2 triplette, nel giro di 2/3 minuti...ero un pò agitato perchè da un ora avvertivo molte extra singole, a volte bigemine, e quindi mi ascoltavo il cuore, e ad un certo punto ho sentito la coppia, sempre come 2 risucchi di fila, poi dopo circa 30 secondi la tripletta, ecc...mi sono spaventato a morte...un'altro giorno ho sentito una coppia, seguita da un battito normale, e poi una tripletta...posso stare tranquillo? Sono davvero ossessionato che improvvisamente possa partirmi un run che non si fermi e vivo nel terrore.
3) Ultima domanda. Ma quando sento l'extrasistole sotto forma di risucchio", al posto avverto come un battito mancato...quando ho ad esempio una tripla, sono 3 battiti mancati, per cui il sangue non circola per 3 battiti???
Grazie di cuore e scusi la lunghezza!
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Non si faccia più domande di quante non siano necessarie. Da quanto riporta, anche se i sintomi sono variabili, l'oggettività del problema non cambia. Il vero problema da trattare è la sua ipocondria e per quella,mi spiace,ma non posso esserle di alcun aiuto. Mi sento di consigliarle di farsi supportare da uno psicologo e vedrà che andrà meglio.
Saluti cordiali
[#4] dopo  
Utente 302XXX

Iscritto dal 2013
Grazie innanzitutto! Un'ultima cortesia. Ieri ho avuto un pò di febbre, e battito un pò accelerato durante la giornata. Fino alle 17:00 poche extrasistole singole, anche se molto fastidiose. Chiedo una sua ultima parola perchè mi sono tremendamente spaventato. Per essere conciso: ho avuto una tripla, cioè 3 "risucchi"di fila, fisicamente disturbanti e allarmanti...mi sono spaventato, e sono rimasto preoccupato per il resto della giornata. Conclusione: credo di aver avuto a fine giornata 6/7 triple e 2 coppie...sono tante? E' pericoloso? O nella mia situazione lei mi rassicura e posso stare tranquillo? (tenendo sempre conto che saranno sopraventricolari o ventricolari?)
Un ultima cosa che mi ha spaventato è che ad un certo punto, credo per 2 volte, ho avvertito un extrasistole in forma di battito aggiuntivo alla quale è seguita un'accellerazione del battito cardiaco per 4/5 battiti prima di tornare al ritmo normale...non so se erano altre extrasistole in seguenza oppure cosa? Un inizio di tachicardia magari pericoloso?
Le sarei grato se mi rassicurasse, grazie infinite
[#5] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Si tranquillizzi....non stia sempre a focalizzare l'attenzione sulle caratteristiche dell'extrasistolia....
Saluti
[#6] dopo  
Utente 302XXX

Iscritto dal 2013
Per cui posso vivere sereno, non devo fare altri esami per approfondire, fare vita normale, sport, e quando ho queste extrasistole anche ripetitive cercare di stare tranquillo pensando che non è nulla di pericoloso? (Oggi ho avuto solo qualche extrasistole singola fortunatamente!) Grazie infinite Dottore per la sua gentilezza e sensibilità!
[#7] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Continui a lavorare in questa direzione....
Saluti cordiali
[#8] dopo  
Utente 302XXX

Iscritto dal 2013
Gentilissimo Dottore, la sua risposta alla mia domanda è un si vero? Cioè che posso stare tranquillo e cercare di vivere sereno perchè non ho nulla di cui preoccuparmi vero? Grazie!!
[#9] dopo  
Utente 302XXX

Iscritto dal 2013
Gentilissimo Dottore, spero davvero risponderà alla mia precedente e ultima domanda, grazie ancora!
[#10] dopo  
Utente 302XXX

Iscritto dal 2013
Gentilissimo Dott.Rillo, mi permetto di disturbarla per un'ulteriore chiarimento, avendo avuto un'episodio nuovo che mi ha spaventato. Dall'ultimo episodio raccontatole, ho passato 20 giorni abbastanza bene,non avvertendo nè coppie nè triple, o rarissime. Vengo al dunque. Sà che le extrasistole io le avverto quasi tutte, e possono essere sia con battito mancato al polso (durante il quale io avverto una sorta di "risucchio" o frullio d'ali nel petto, di varie intensità e durata) sia con battito aggiuntivo, un battito in più dopo un battito regolare. Le coppie e triple le ho sempre avvertite come una sequenza di 2/3 "risucchi" di fila abbastanza rapidi prima che ricominciasse il successivo battito regolare, oppure più raramente come 2/3 battiti più veloci (che io percepivo non pieni, non come un battito regolare) subito dopo un battito normale. Ora ho avuto un episodio nuovo. cioè: dopo un battito normale, un improvviso "risucchio" al quale NON è seguita la solita pausa oppure altri risucchi, ma due strani battiti (cioè battiti extrasistolici) rapidi, prima che riprendesse il ritmo regolare...per spiegarle meglio: battito normale - "risucchio" - 2/3 battiti veloci - ripresa del battito normale e con velocità regolare. Questo episodio mi è capitato 3 volte di fila nel giro di 30/40 secondi, poi spaventatissimo mi sono alzato dalla sedia per cambiare posizione e non mi è più successo...si è ripetuto il giorno dopo con le stesse modalità...e un'altra volta credo con 2 risucchi e 2 o 3 battiti veloci...segnalo che ero in quei giorni agitato e preoccupato per il cuore. Sono angosciato dal fatto di aver avuto magari una tripla o un run formato da risucchi e battiti in più, cosa mai avvenuta prima...spero non sia nulla di grave e in una sua risposta...e se non si fermavano i battiti extrasistolici?? Sono a rischio, devo farmi controllare ancora? Grazie di cuore.
[#11] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Rifaccia un Holter ECG ....
saluti
[#12] dopo  
Utente 302XXX

Iscritto dal 2013
Gentile Dottore, nell'attesa di farlo non mi faccia preoccupare più di quanto lo sia già, lo devo rifare perchè pensa ci sia qualcosa di preoccupante? Grazie!
[#13] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
E' per tranquillizzarla che glielo ho consigliato....
Guardi,comunque, ripeto, la mia opinione è che deve curare bene la sua ansia. Non mi ripeta sempre le stesse domande e mi spiace non poterle dare un aiuto diretto, ma a distanza per lei non posso fare più di quanto non abbia già fatto. Se proprio ha necessità si rivolga ad un cardiologo di fiducia in carne ed ossa.....
Saluti