Utente 303XXX
Buonasera,
sono un ragazzo di 23 anni con un lieve varicocele al testicolo sinistro, diagnosticato da visita andrologica e da ecocolordoppler testicolare. Sono in attesa di fare lo spermiogramma. Ho dei dolori ai testicoli (a volte il sinistro e a volte il destro) in diverse situazioni, e, ultimamente quando compio degli sforzi fisici come ad esempio alzare dei pesi. Il mio andrologo mi ha spiegato che secondo lui, parte delle cause del dolore ai testicoli è da ricondurre anche alla mia prostatite. Comunque vuole vederci chiaro sul varicocele. Mi capita per diversi motivi, di trattenere l'urina (talvolta anche a lungo), il mio medico mi ha confermato che questa azione aumenta la pressione nell'addome causando il dolore ai testicoli. Anche se tutt'oggi non sono note le cause del varicocele, secondo voi è verosimile che il trattenere l'urina abbia causato l'instaurarsi di una patologia come questa?
P.S. sotto vivo consiglio del mio medico sto evitando di trattenere l'urina.
grazie mille

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
trattenere l' urina non provoca varicocele, le cui cause sono da ricopndurre ad una congenità lassità delle pareti venose. Detto questo un piccolo varicocele raramente fa male ai testicoli, e concordo che sia la prostatite la causa, prostatite che aumenta con il trattenere l' urina. Seguia i consigli del collega che sono ottimi.
[#2] dopo  
Utente 303XXX

Iscritto dal 2013
La ringrazio gent.mo Dottor Cavallini!!