Utente 116XXX
Salve dottore.Prima di tutto chiedo scusa per il mio italiano ma sono molto preoccupata e per fortuna ho trovato questo sito molto interessante.
Ho 43 anni,vivo a Milano,nel 2010, per un controllo di rutina c'era una nota che diceva cosi nei risultati degli analisi: presenza in gamma di un addensamento presumibilmente monoclonale (5,3% del totale), Igm 304, alfa-1 globuline 1,40, il resto tutto in regola.Il dottore mi ha detto che no era niente di preoccupante perchè il % era basso, che solo doveva farmi un prelievo 1 volta l' anno.Sono tornata nel 2011 e mi ha detto che si no mi sentivo male non mi mandava questo nuovo prelievo, quindi, non lo ho fatto.Sono tornata nel 2012 e mi ha detto lo stesso,quindi ho cambiato medico.Il secondo e nuovo mèdico di base, mi ha detto che era una "nuvola nei cieli" ma che non doveva preoccuparmi,la nota questa volta diceva cosi:Presenza di un addensamento in zona gamma di probabile aspetto monoclonale (pari a circa il 3.6 %)Si consiglia approfondimento diagnostico mediante immunofissazione, (parliamo di 24-05-2012 come data),urato 1,49, latticodeidrogenasi 233, gamma 11,40,eritrociti 4,14 , linfociti1,39, il resto tutto nella norma,il medico con questi risultati in mano no mi ha guardato ne anche in faccia, quindi non ho perso altr' 10 anni con un mèdico che non mi prendeva in considerazione e pure non aveva voglia di fare il suo lavoro, e cosi sono arrivata a un terso mèdico, finalmente, il più umano,lavorioso e preoccupado per ogni paziente.Questo mi manda a fare dei seguenti analisi,IgG,IgA,IgM,tutti nella norma ,ricerca proteina di bence jones: Negativa.Il 21-11-2012 il medico mi dici di rifare il prelievo; il risultato é: Presenza di un addensamento in zona gamma di probabile aspetto monoclonale (pari a circa il 3,8 % del totale), già segnalato in precedenza. glucosio 115, eosinofili 0,8, linfociti 1,40 , IgM 327, ricerca proteina di Bence Jones negativa ma il medico mi consiglia di vedere un medico immunologo per appofondire, ho un appuntamento per il prossimo giorno 31-05-2013.
Le mie domande sono:come mai sempre queste parole, presumibilmente, probabile? qualle può essere la causa di questo addensamento? (soffro di faringite cronica)sono allergica alla polvera.
A Qualli malattie potrebbe andare ad afrontare in futuro?in quale futuro?
Poi nel mese di dicembre sono partita per mio paese(Cuba )ma purtroppo il unico immunologo era malatto e non ho potuto vederlo,ma ho visto un medico ematologo e mi ha rifato un prelievo,mi ha detto che tutto era in norma ma che i linfociti erano reattivi, mi ha chiesto si avesi avuto da poco un raffredore, li ho detto di no, mi ha detto, i linfociti non sono malatti ma comunque non ti fidare e fai un controllo ogni 6 mesi, questo non mi lascia tranquila e sono a sempre a pensare in tutto quanto, mi dica la suo opinione di tutto quanto e li chiedo scusa di nuovo per il mio italiano ma PER FAVORE, abbia un po di pasienza e capisca la mia situazione.Grazie mill

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Gentile utente,
l'addensamento è descritto come «probabile [o presumibile] componente monoclonale» perché non risulta essere mai stato effettuato l'esame che identifica tale componente monoclonale (immunofissazione).
Pertanto Lei presenta da qualche anno una probabile componente monoclonale che comunque non ha dato finora segni di evoluzione. Pertanto l'atteggiamento dei colleghi sembra essere stato sostanzialmente corretto.
Al momento (ed esistono buone probabilità che la situazione non cambi neanche in futuro) si tratta solo di un'anomalia di laboratorio, che non comporta nulla sul piano pratico - a parte i dovuti controlli periodici.
Cerchi dunque di stare serena, provvedendo semplicemente alla ripetizione delle analisi (e delle eventuali visite mediche) quando ritenuto necessario dai colleghi ematologi.
Saluti,
[#2] dopo  
Utente 116XXX

Iscritto dal 2009
Buon giorno gentilissimo Dottore.
Grazie della sua tempestiva e chiara risposta, ma li posso chiedere se per caso qualche volta fa delle visite nella città di Milano?Il giorno 31 ho l' appuntamento con l' Immunologo a Bergamo, li farò sapere....grazie mille !
saluti
[#3] dopo  
Utente 116XXX

Iscritto dal 2009
Buon giorno gentilissimo dottore.
Grazie della sua risposta, me è stato molto utile e rasserenante.
Ma lei pensa che deva fare anche l' immunofissazione?
Pensa pure che i prelievi li dovrò fare ogni 6 mesi ò una volta al' anno?
Ma per vita devo fare dei prelievo?è cosi?
grazie mille

[#4] dopo  
Utente 116XXX

Iscritto dal 2009
Buon giorno dottore
Li agiorno per dirvi che ho in mani il prelievo dopo di 6 mesi (21-11-2012)
Li ricordo che a novembre era scrito come commento:
presenza di un adensamento in zona gamma di probabile aspetto monoclonale(pari circa al 3,8 % del totale)già segnalato in precedenza.
A parte del glucosio a 115(60-110)
IgM 327 (40-320)
linfociti 1,40 (1.50-3.50)
tutto il resto ok
ricerca proteica di Bence Jones Negativa
Il risultato di oggi è cosi:
glucosio 116 (60-110)
linfociti a posto
esame chimico fisico e microscopico delle urine
peso especifico 1010 (1015-1025)
IgM a posto
tutto il resto normale MA il commento questa volta dici cosi:
Si conferma presenza di adensamento monoclonale in zona gamma pari a circa il 4,2 %del totale
Chiedo se non è più necesaria la immunofissazione che lei mi diceva per confermare questo adensamento ?
MI DICA PER FAVORE LA SUA OPINIONE IN GENERALE DI QUESTO AGGIORNAMENTO.
DEVO RIPETERE SEMPRE OGNI 6 MESI O PUò ESSERE UNA VOTA L' ANNO?
GRAZIE MILLE
SCUSI IL MIO ITALIANO
L
[#5] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
L'immunofissazione a mio avviso è da fare, perché caratterizza la componente monoclonale.
I termini del follow-up (cioè quando deve fare le visite, quando deve fare gli esami, quali esami deve ripetere) devono essere comunque stabiliti dai colleghi ematologi.
Saluti,
[#6] dopo  
Utente 116XXX

Iscritto dal 2009
Grazie dottore per la sua risposta.
Comunque venerdi mattina ho un apunttamento con l' inmmunologo, vediamo cosa dici.
grazie mille
L
[#7] dopo  
Utente 116XXX

Iscritto dal 2009
Salve dottore
Eccomi di nuovo
Vorrei aggiornarlo dopo di quasi un anno di questa mia situazione,il ultimo prelievo che li ho invito (21-05-2013)
Dopo di che, ho fatto la immunofissazione: indicata come IgG tipo kappa
Sono andata al mio primo apunttamento con un ematologo (6-8-2013)e li faccio leggere il risultado della consulta:

In anamnesi:
Gammapatia monoclonale IgGk di scarsa entità nota dal 2010,eseguito HIV negativo
Maggio del 2013 LDH 312 PT 7.42 ALB 4.81 gamma 0.99 CM 4.2% Hb 14.2 MCV 90 PLT 174 GB 6.19(n 64 %, M 6% L 28 % E 2%) IgG 801 IgA 86 IgM 291 Bence Jones neg
Il quadro appare riferibile a MGUS , pertanto è indicato controllo annuale.

Dopo della visita mi sono tranquillizata un po visto che il dottore mi ha "rasserenata" dicendomi che il 6 % della popolazione aveva questo problema e non sempre diventa una cosa bruta.

Ma ho fatto una settimana fa le proteine totali e la elettroforesi (29-11-2013)
Risultati nella norma ma la "nota" che tanto oddio e chi mi fa tanta paura dici:
si conferma addensamento in zona gamma pari a circa il 6.3 % del totale.

Come vedi di 4.2 si è già passato al 6.3 in sei mesi.Questo è il mio nuovo incubo! non ho dormito niente a pensare.Cosa pensa lei?

Per favore mi dica la verità

Mi scusi sempre per il mio italiano, faccio fatica a scrivere bene e già fatto fatica a vivere da sola in Italia senza conoscere ne anche un medico con questo problema di salute che mi ritrovo e mi sento un po giù di morale.

Grazie dottore
nel fra tempo Vi auguro una bella giornata
L


[#8] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Buongiorno.
Non è possibile un vero confronto perché dagli esami di maggio 2013 la CM è quantificabile nel 4.2% di 990 mg/dl (cioè in circa 40 mg/dl) e non ha riportato l'ultimo dato relativo alle gammaglobuline: l'ultima CM sarebbe il 6.3% di cosa?
Per vedere se c'è stata una variazione più o meno significativa della CM deve controllare gli esami più attentamente.
Saluti,
[#9] dopo  
Utente 116XXX

Iscritto dal 2009
Salve dottore
gamma 1.14 g/dl
nota :si conferma presenza di addensamento di aspetto monoclonale in zona gamma pari a circa il 6.3 % del totale
poi mi era dimenticata da dirli

Immunoglobuline IgG 911 (700-1600)
Immunoglobuline IgM 314 (40-320)

ok a questo punto li scrivo quello che ho in mano

proteina totali 7.51 ( 6.20-8.50)

albumina 59.6 (55.0-68.0)
alfa 1 2.4 (1.5-5.0)
alfa 2 11.1 (7.0-12.0)
beta 11.7 (9.0-14.0)
gamma 15.20 (12.00-20.00)
Rapporto A/G 1.48
albumina 4.48
alfa 1 0.18
alfa 2 0.83
beta 0.88
gamma 1.14
dopo la nota con la grafica...

grazie mille dottore
buona serata a lei