Utente 304XXX
Buongiorno,
Ho un dubbio sul valore della Emoglobina Glicata.
Per alcuni specialisti il valore del emoglobina glicata deve esser preso in considerazione come diagnosi di diabete solo per soggetti che sono in sovrap­peso hanno un indice di massa cor­po­rea (BMI) >= 25 Kg/m2 .
Per altri invece basta un valore superiore al 6.5 ripetuto 2 volte per diagnosticare un diabete.
Sono uomo eta' 44 anni e' il mio indice di massa corporea e' inferiore a 25 (peso 69 altezza 174)
Negli ultimi 2 esami del sangue effettuati per controllo annuale:
L' Emoglobina Glicata risulta essere 6.9 Gennaio 2012 e 7 nelle analisi di Febbraio 2013.
La Glicemia a digiuno risulta essere 94 Gennaio 2012 e 88 nelle analisi di Febbraio 2013 anche tutti gli altri valori risultano nella norma
Colesterolo - Creatinina - Azotemia -Tricligeridi - Transaminaci - Psa - ecc
Anche gli esami delle urine risultano tutte nella norma.
il mio medico di famiglia non ha dato grande rilevanza alla valore dell'emoglobina Glicata indicandomi solo una dieta con meno carboidradati (mangio pasta tutti giorni).
Vi chiedo invece visti i valori della glicata se e' necessaria una visita preso uno specialista diabetologico e se questi valori posson essere diagnosticati gia' come diabete.
Resto in attesa di una Vostra risposta
Grazie Saluti

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Francesco Quatraro
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
I valori di glicemia al mattino sono normali,
ma la sua emogobina glicata cosiglia il test da carico di glucosio,
al fine di essere praticamente sicuro di non essere affetti da diabete;
ovviamente è utile consultarsi con un diabetologo.

Prego