Login | Registrati | Recupera password
0/0

Un nodulo sospetto

(archivio consulti: per vedere la pagina aggiornata clicca QUI)
  1. #1
    Utente donna
    Iscritto dal
    2009

    Un nodulo sospetto




    buongiorno volevo chiederLe alcune informazioni. Giovedì scorso ho fatto mammo ed eco mammaria di controllo da cui si evidenzia un nodulo sospetto a margini sfumati di 5mm. venerdì ho fatto microbiopsia e sto aspettando i risultati completi. Da una prima informazione risulterebbe un tubulare. So che devo aspettare tutto il referto con tutte le indicazioni grado, infiltrazioni eventuali ecc ecc. Lei cosa mi può dire di questo tipo di tumore? La senologa dice che è il meno invasivo .Ho 47anni 2 figli allattati al seno non bevo non fuumo..Grazie




  2. #2
    Indice di partecipazione al sito: 9356 Medico specialista in: Chirurgia generale
    Oncologia medica

    Perfezionato in:
    Senologia

    Risponde dal
    2005
    >>Lei cosa mi può dire di questo tipo di tumore? >>

    Che è fortunatissima, si fa per dire (^___^)

    a) A buonissima prognosi senz'altro

    b) è molto piccolo

    Alle conclusioni...ci può arrivare da sola !

    Tanti auguri


    Salvo Catania, MD
    Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
    www.senosalvo.com

  3. #3
    Utente donna
    Iscritto dal
    2009
    La ringrazio di cuore.. sono molto spaventata .. io sto già pensando che potrebbe essere invasivo, aver già intaccato i linfonodi che dovrò fare la chemio...




  4. #4
    Indice di partecipazione al sito: 9356 Medico specialista in: Chirurgia generale
    Oncologia medica

    Perfezionato in:
    Senologia

    Risponde dal
    2005
    ........si...ed anche che sarà travolta dalle acque di un nuovo alluvione su Genova (^___^)....


    Salvo Catania, MD
    Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
    www.senosalvo.com

  5. #5
    Utente donna
    Iscritto dal
    2009
    Buongiorno scusi se la disturbo di nuovo il tumore è infiltrante per cui dovrò fare linfonodo sentinella e forse radioterapia. Sapendo ora che è infiltrante, la prognosi è meno favorevole? grazie




  6. #6
    Utente donna
    Iscritto dal
    2009
    Come mai non mi risponde?



  7. #7
    Indice di partecipazione al sito: 9356 Medico specialista in: Chirurgia generale
    Oncologia medica

    Perfezionato in:
    Senologia

    Risponde dal
    2005
    Davo già per scontato che fosse infiltrante quando Le ho dato una risposta tranquillizzante

    http://www.senosalvo.com/terapia_chirurgica_intro.htm




    Salvo Catania, MD
    Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
    www.senosalvo.com

  8. #8
    Utente donna
    Iscritto dal
    2009
    Mi scusi non volevo essere maleducata ma ho tanta paura...quanto tempo sarà necessario per poter riprendere il lavoro considerando che dovrò fare radioterapia?
    sono addetta alle pulizie lavoro 4 ore ma sono pesanti. Grazie infinite




  9. #9
    Indice di partecipazione al sito: 9356 Medico specialista in: Chirurgia generale
    Oncologia medica

    Perfezionato in:
    Senologia

    Risponde dal
    2005
    Ma se ancora non ha fartto neanche l'intervento perchè preoccuparsi della radioterapia che impegna pochissimo tempo al giorno e non crea particolari disagi per il lavoro ?


    Salvo Catania, MD
    Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
    www.senosalvo.com

  10. #10
    Utente donna
    Iscritto dal
    2009
    Buonasera le trascrivo il referto della micropiopsia:
    materiale inviato: frustoli di tessuto mammario da tru-cut
    notizie cliniche: prelievo eseguito su nodulo a contorni sfumati dimm7x5 al qse di destra
    macroscopia: tre frammenti agobioptici il maggiore di 1.2 cm
    microscopia: frustoli di parenchima mammario esaminati su sezioni multiple a vari livelli. In essi, in contesto di mastopatia complessa con adenosi sclerosante (1) si osserva carcinoma tubulare invasivo (2-3) (p63 e calponina neg) in substrato desmoplastico (4) qualche focalità di carcinoma intraduttale cribriforme di basso grado DCIS-DIN 1c)
    grading istopatologico grado alto di differenzazione (G1)
    diagnosi carcinoma tubulare invasivo in adenosi sclerosante
    B5b
    UICC: pTx/G1

    cosa ne pensa? Mi può spiegare cosa vuol dire p63 calponina neg? e le altre sigle B5b e pTx/G1
    Grazie infinite




  11. #11
    Utente donna
    Iscritto dal
    2009
    Buonasera...mi può dire gentilmente cosa ne pensa del referto.? il mio medico di famiglia dice che secondo lui dovrò fare un po' di chemio oltre alla radioterapia.. e poi mi ha chiesto come intendono operarmi..Io sinceramente pensavo che mi togliessero solo il nodulo e un pochino intorno.. Lei che pensa? Grazie



  12. #12
    Indice di partecipazione al sito: 9356 Medico specialista in: Chirurgia generale
    Oncologia medica

    Perfezionato in:
    Senologia

    Risponde dal
    2005
    Ma come fa il suo medico a stabilire a quale terapia sarà sottoposta se ancora deve fare l'intervento ?

    Le confermo che l'istotipo è a BUONA PROGNOSI.

    Il resto lo si potrà aggiungere con l'istologico definitivo, l'esito del linfonodo sentinella ed esami di stadiazione.


    Salvo Catania, MD
    Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
    www.senosalvo.com

  13. #13
    Utente donna
    Iscritto dal
    2009
    Mi è sorto un dubbio...se il nodulo è 5mm x7mm come mai nel referto si parla di un frammento di cm 1.2 ? vuol dire che hanno tolto qualcosa al di fuori del nodulo? quindi potrei avere qualche cellula maligna già al di fuori del nodulo? Grazie




  14. #14
    Utente donna
    Iscritto dal
    2009
    Buonasera volevo chiederLe n'informazione. Sto prendendo da 1 anno il tamoxifene, tutto bene nessun effetto collaterale solo che sono due mesi che non ho il ciclo. Sono in attesa di fare visita ginecologica, mi può dire se il tamoxifene può essere responsabile del salto del ciclo? L'oncologo mi aveva detto che poteva comportare variazioni. o forse staro andando in menopausa? ho 49 anni Grazie



  15. #15
    Indice di partecipazione al sito: 9356 Medico specialista in: Chirurgia generale
    Oncologia medica

    Perfezionato in:
    Senologia

    Risponde dal
    2005
    Si è possibile una correlazione con la somministrazione del Tamoxifene


    Salvo Catania, MD
    Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
    www.senosalvo.com

Discussioni Simili

  1. Dolore al seno
    in Senologia
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 05/06/2013, 00:49
  2. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 04/06/2013, 19:14
  3. Esito rm seno
    in Senologia
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 30/05/2013, 17:28
  4. Nodulo seno
    in Senologia
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 30/05/2013, 08:09
  5. Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 14/06/2013, 22:21
ultima modifica:  24/10/2014 - 0,23        © 2000-2011 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it - Fax: 02 89950896
 
@media only screen and (max-width: 767px) { #banner { display:none;} }