Utente 308XXX
Salve,

vorrei un consulto in merito al priligy. Dopo essere andato dall'andrologo della mutua per un problema di eiaculazione precoce, il medico dopo alcune visite mi ha constato un problema di frenulo corto, consigliandomi l'operazione. Non potendo fare l'operazione, perché sono dovuto partire per la Francia (dove mi trovo adesso) mi ha prescritto priligy, rimandando l'operazione (per via dei controlli che vanno fatti per i punti).
Ho preso priligy da 60 mg e ho constatato durate da attore, il problema è che non riesco a fare sesso due volte, cioè a parte che l'erezione la prima volta non è un granché, dopo essere venuto non ci sono possibilità di farlo una seconda volta, in quanto il mio lui è morto, oltreché il desiderio sessuale è pari a zero(forse è per quello che ho poca erezione e che il mio lui è morto). Non vorrei che tutto cio' è dovuto al dosaggio massiccio.

Potrei passare a 30 mg o rischio di venire subito? E potrei spezzare le pasticche che ho da 60mg in due parti in modo da averne due da 30mg?

Grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,personalmente,inizio sempre con la prescrizione della dapoxetina al dosaggio inferiore,con compressa intera o dividendo della di 60 mg.,per poi,eventualmente,aumentare la posologia.Il farmaco non da luogo ad una riduzione del tono erettivo e,a tal proosito,Le chiedo se ha eseguito i dosaggi degli ormoni sessuali,se fuma o beve o...Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 308XXX

Iscritto dal 2013
Ricordo il medico mi disse che avrebbe potuto influire sulla erezione e ho visto è anche scritto nel bugiardino, per questo speravo che il 30mg influisse meno. Quindi secondo lei non influisce? Non bevo e non fumo. Il medico ha effettuato tutti gli esami e tutto era in regola.
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...non speciifica quali esami...Cordialita'
[#4] dopo  
Utente 308XXX

Iscritto dal 2013
Ha effettuato quelli Fsh, lh e controllato la prostata. Il problema disse che era il frenulo, ma per via della mia partenza non abbiamo fatto l'operazione e quindi mi ha prescritto il priligy 60 che peró influisce sull'erezione. Non ho problemi di erezione, funziona alla grande, solo che soffro di ep. Ho notato che ho problemi quando prendo priligy, l'erezione è meno consistente e soprattutto non riesco a fare la seconda volta perchè il pene è "morto" per un'ora, e non ho desiderio. Spezzare la pasticca da 60mg è consentito? Non cambia il composto? Secondo lei potrei risolvere tutti quest problemi? Ripeto la durata passa da 2 minuti a quanto voglio, anche mezzora.
[#5] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...puo' dividere la compressa.Cordialita'
[#6] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

oltre alle corrette indicazioni ricevute dal collega Izzo, che mi ha preceduto, se desidera poi avere più informazioni dettagliate su questa terapia e questa frequente disfunzione sessuale maschile, le consiglio di consultare, se non ancora fatto, anche l’articolo pubblicato sempre sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/210-dapoxetina-nuovo-farmaco-trattamento-eiaculazione-precoce.html .

Un cordiale saluto.