x

x

Mal di stomaco, sazietà precoce, inappetenza

Soffri di stitichezza o diarrea? 👉Scopri i benefici dei fermenti lattici

Buongiorno,
Sono una donna di 30 anni. 8 mesi fa ho avuto un cesareo d'urgenza a 34 settimane con conseguente ricovero del bambino in terapia intensiva per un mese. Ora è a casa sano e felice.
Il mese scorso abbiamo avuto in famiglia un grave lutto familiare improvviso.
Tutte queste premesse perché sicuramente mi trovo in un periodo di ansia e stress.
Un paio di settimane inizio a sentirmi male di notte: tachicardia, sudorazione, diarrea, sensazione di pericolo imminente.
Attacchi di panico, mi dicono, ma ionon contenta faccio ecocardio ed elettrocardio... Negativi, quindi attacchi di panico.
Mi viene consigliato rescue remedy e gaviscon dopo cena... Effettivamente sto meglio! Fino a quando inizio a stare male di giorno: formicolii mani e piedi, sensazione di pesantezza al petto, difficoltà respiratorie e diarrea.
Ancora una volta stress... Inizio a gestire questi attacchi.
Ora sono un po' di giorni che ho mal di stomaco, senso di sazietà precoce, inappetenza totale (ho perso già due chili), diarrea, nausea.
Non sono incinta, in quanto ho fatto una visita ginecologica venerdi.
Prima mi sentivo cosi dopo mangiato, adesso mi ci sveglio...
Pesantezza di stomaco, nausea, eruttazioni, inappetenza.
Solo la diarrea è migliorata in quanto prendo due compresse tre volte al giorno di normix 200mg e gaviscon la sera.
Il mio dottore dice che è stress, è possibile che mi faccia stare cosi male?
Lunedì intanto andrò a fare le analisi del sangue di base.
Anche voi pensate che sia stress? Ho paura di avere qualcosa di grave e questo pensiero non mi aiuta! Che posso fare? Grazie
[#1]
Dr. Andrea Favara Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo generale 25,4k 632 347
Potrebbe,ma gli accertamenti di base,funzionalita' tiroidea,esame feci e colturale e pochi altri vanno fatti.

Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie dottore per la celere risposta, lei pensa che si possa trattare di una cosa grave? Non riesco a stare tranquilla, è un chiodo fisso... Mi può tranquillizzare?
[#3]
Dr. Andrea Favara Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo generale 25,4k 632 347
Direi proprio di no ma non credo possibile essere piu' precisi.

Soffri di allergia? Partecipa al nostro sondaggio