x

x

Bruciore naso

Scusate so' che questo non e' il campo di pertinenza della mia domanda, ma forse le cose sono collegate, il problema e' questo, circa un ano fa c'e' stato un péiodo in cì facevo starnuti frequentu e nel naso in entrambe le narici si formarono delle palline bianche, duro' un mese e il mio dottore mi disse di non preoccuparmi...ma ad oggi io sono molto péovupata péche' il fenomeno si e' ripresentato, inoltre ho molto muco denso e giallo, a volte sangue nel muco, a volte chiaro alté volte scuro, se sento odori forti il naso mi brucia, provo so-ieco àolo se riesco a fare uno starnuto, si sono formate di nuovo quelle palline bianche, e si taoopano le oécchie, quando respiro mi brucia il naso, non sempre pero' e a tutto questo si aggiunge una senàzione di muco in gola, sono molto preoccupata leggendo mi sembra di avere tutti i sibtomi di una brutta cosa, in settimana devo andare dal dottore perche' tra l'altro ho anche un unghia dell'alluce marrone e le parlero' anche di questa, ma nell'attesa speravo di poter sappere qualcosa, mi rivolgo sempre e voi e ritengo siate un utile servizio, grazie per l'attenzione e scusate se sono stata un po' indiscreta nella descrizione, grazie ancora...
[#1]
Dr. Francesco Quatraro Gastroenterologo, Colonproctologo 28,8k 519 63
L'unico nesso gastroenterologico con la congestione nasale è il reflusso gastroesofageo,
del quale è sintomo atipico.

Non pensi a brutte malattie,
ne parli con il curante.

Cordiali Saluti

Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Salve...grazie per la sua risposta...in effetti credo che ci sia un nesso...nel senso che ad oggi la situazione si e' evoluta...la mattina mi sveglio...diarrea, brividi di freddo, naso chiso, orecchie tappate e leggeri giramenti di testa, dopo pranzo mal di stomaco, senso di pienezza, devo péndere un limone pé staéeglio, ói comincia la nausea, tuyi i giorni cosi, tanto che ho paura di mangiare...anni fa a causa di extrasistole e gli stessi mal di stomaco, ma piu' leggeri feci una gastroscopia dalla quale risulto' un'esofagite di 2 grado, curata con peridon per qualche mese, la diarrea l'attenuai mangiando senza glutine, pur risultando negativa agli specifici anticorpi, feci anche una retto colon scopia e risulto' che avevo l'intestino spàtico, niente altro, ma non so' che pensaé i miei mali ci sono ancora e sono peggiorati, la dottoressa mi ha dato delle bustine di mucosolvan per la congestione nasale e basta...io comincio davvero spaventata...soffro di anodenia e prendevo il welbrutin ma ora l'ho sospeso perche' a volte me lo ritrovavo ibtero nelle feci...insomma un caos...
[#3]
Dr. Francesco Quatraro Gastroenterologo, Colonproctologo 28,8k 519 63
<<feci una gastroscopia dalla quale risulto' un'esofagite di 2 grado>>
questo confermerebbe l'ipotesi reflusso,
non sarebbe errato ricorrere quindi ad una visita diretta gastroenterologica.
[#4]
dopo
Utente
Utente
Buonasera grazie ancora per la sua preziosa attenzione...ho parlato alla mia dottoresàa di questi ulteriori sintomi...a lei sembra strano un'ipotesi di reflusso...perche' secondo lei dovrebbero presentarsi dopo i pasti...invece i miei sintomi cominciano dal mattino...mi ha cmq prescritto una visita gastroenterologica e dato cje i tempi di attesa sono lunghii ja consigliato di prendere un malox...oggi poi mi si e' presentato un altro sintomo...mi sento syringere in gola, e a volte e' come se mi strozzassi con la saliva, devo tossire per liberarmi...ho letto dell'esofaco di barret e del tumore...e l'attesa aumenta l'ansia...l'amsia aumenta i torcimenti di stomaco...sono da poco uscita da un percorso di conizzazione, colposcopie e biopsir al collo dell'utero e sono molto scorraggiata...poi volevo chiederle:a il reflusso gastroesofaheo mon e' quando uno erutta di continuo? Ma non lo so'...grazie...

Sai proteggerti dal sole? Partecipa al nostro sondaggio