Utente 310XXX
Buongiorno Dottore, volevo chiedere un suo parere in merito ad un problema riguardante mio figlio di tre anni il quale cadendo accidentalmente, ha battuto violentemente il mento riportando frattura bilaterale dei condili mandibolari (TAC). Ci hanno consigliato un apparecchio mobile atto a mantenere la mandibola in posizione di riposo per dar spazio alla crescita dei condili in posizione corretta. Purtroppo il bambino rifiuta l'apparecchio (vista l'età) non è assolutamente possibile. Ci sono eventualmente soluzioni alternative? Si può recuperare in futuro magari quando il bambino è più collaborativo. Confido in una sollecita risposta e ringrazio anticipatamente.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Antonio Maria Miotti
28% attività
0% attualità
12% socialità
UDINE (UD)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2004
Gent.ma Sig.ra,
correttamente è stata posta l'indicazione ad un trattamento conservativo ortopedico, con applicazione di apparecchio funzionale.
Data la mancata collaborazione, è opportuno cercare di stimolare quanto più possibile il movimento della mandibola.
Suggerirei anche di far seguire il bambino, possibilmente da un ortodontista.
Per quanto riguarda la Sua domanda, relativa al futuro, dipenderà dagli effetti del trauma sulla crescita. In molti casi non vi sono effetti particolarmente negativi, o per nulla negativi.
Cordiali saluti