Utente 990XXX
Salve, volevo sapere se rimanere per lunghi periodi (alcuni mesi) senza eiaculare può causare delle complicazioni, grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Una regolare attività eiaculatoria è desiderabile; prolungati periodi di aneiaculazione si possono associare a congestione prostatica e vescicolare, distensione degli epididimi e possibili cisti epididimarie, da ritenzione.
[#2] dopo  
Utente 990XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio per la risposta.