Utente 315XXX
BUONGIORNO GENTILISSIMI MEDICI..VOLEVO CHIEDERE UNA VOSTRA OPINIONE... DA UN PAIO DI SETTIMANE MI SONO ACCORTO CHE APPENA ALL'INTERNO DELLA VAGINA DI MIA MOGLIE C'E' UNA SPECIE DI FORUNCOLO CON UNA SPECIE DI PALLINA GIALLA NELL'ESTREMITA'...LO SI SENTE AL TATTO COME UN QUALCOSA DI CONSISTENTE E DURO... IERI SERA INVECE FINCHE' FACEVO IGIENE INTIMA MI SONO ACCORTO DI UN PICCOLO PORETTO ALL'INTERNO DEL TESSUTO CHE RICOPRE IL GLANDE..LI PER LI L'HO TOLTO E HA INIZIATO A SANGUINARE...HO ANCHE CONTROLLATO SE NE AVEVO ALTRI IN TUTTA LA ZONA GENITALE MA NON NE HO VISTI..DOPO QUESTO FATTO HO COLLEGATO LE DUE COSE...A PARTE IL FATTO CHE AL RIENTRO DELLA SUA GINECOLOGA VOGLIAMO PRENOTARE UNA VISITA PUO' TRATTARSI QUESTO DI PAPILLOMA VIRUS, ALTRO TIPO DI PATOLOGIA O NIENTE DI CUI ALLARMARSI?? GRAZIE PER LA VOSTRA RISPOSTA

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Enrico Conti
44% attività
0% attualità
16% socialità
ALBA (CN)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2011
Gentile signore, dalla Sua abbastanza precisa descrizione la situazione di Sua moglie potrebbe essere dovuta ad un piccolo ascesso. E' abbastanza tipica la formazione di ascessualizzazioni in tale sede dovute a infiammazione ghiandolare (bartolinite). E' ovvio che è necessaria una visita ginecologica per la diagnosi.
Per quanto La riguarda direttamente, non si può escludere che Lei si sia asportato autonomamente un piccolo condiloma, ma è un discorso del tutto ipotetico in mancanza di una visita diretta.

Non sembra di vedere una relazione tra quanto capita a Lei e a Sua moglie, tuutavia vi sono elementi per consigliare anche a Lei una visita specialistica. Cordiali saluti!