Utente 187XXX
Salve,
su richiesta della mia nutrizionista, ho fatto degli esami del sangue tra cui il RAST test in quanto da qualche anno ritengo di aver difficoltà a digerire il pomodoro.
Già nel 2005 avevo fatto un esame allergologico cutaneo risultato completamente negativo, anche se il medico era un po' in dubbio proprio col pomodoro.
Avendo il colloquio con la nutrizionista a settembre, essendo in vacanza, provo a chiedere dunque un vostro parere:

DIAGNOSTICA ALLERGOLOGICA:
IgE TOTALI --- risultato: 75 --- unità di misura: KU/L --- valori di riferimento: 0 200

Dosaggio IgE SPECIFICHE (RAST) - Pannello alimenti adulto
(f1) Albume --- risultato: * 0,69 --- unità di misura: KU/L --- valori di riferimento: 0,00 0,10
(f2) Latte --- risultato: * 0,43 --- unità di misura: KU/L --- valori di riferimento: 0,00 0,10

Tutti gli altri alimenti sono minori di 0,10, compreso il pomodoro..si può evincerne per caso qualcosa?
Grazie!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Gentile utente,
con tutto il rispetto per la nutrizionista, dubito che sia in grado di interpretare correttamente questi risultati, soprattutto alla luce di quanto ha riferito in merito alla Sua storia clinica.
Il mio consiglio personale è quello di risentire anche il parere dell'allergologo.
Saluti,
[#2] dopo  
Utente 187XXX

Iscritto dal 2011
Ma quindi lei ritiene che questi valori siano rilevanti e che si potrebbe evincere un'allergia verso questi alimenti? e che dunque sia necessario il parere di un allergologo?
[#3] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Ritengo che sia il caso di fare una visita allergologica per interpretare quei risultati.
Saluti,