Utente 316XXX
Ho fatto un esame ecografico dove evidenzia nella regione sovraclaveare sinistra, la presenza di due formazioni nodulari ipo-anecogene di cm. 0.8 circa di verosimile natura linfonofale con colliquazione contestuale..
Non presenza di linfoadenopatie a carico delle stazione ascellari e a sede laterocervicale destra...dove si evidenzia formazione linfonodale ad ecomorfostruttuta conservata, dalle dimensioni di cm. 1.8 circa.
Secondo voi devo preoccuparmi? E' grave? Qual'è la percentuale che si possa presentare un tumore maligno?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Francesco Quatraro
52% attività
20% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Oltre che parlare di un generico riscontro di linfoadenopatia non si può,
nè si può pensare a "percentuali tumorali".
Occorrono altri esami (ad es. sierologici, radiologici, etc.) a supporto,
sarebbe quindi utile recarsi a visita specialistica internistica/ematologica.

Cordialmente