Utente 246XXX
Buongiorno cari dottori di Medicitalia vorrei sottoporvi il caso di mio figlio di 14 anni . Innanzitutto premetto di soffrire di asma causata da una allergia alle graminacee all'incirca da 26 anni curata con salbutamolo al bisogno . mio figlio soffre da quasi 10 anni di otomastoidite catarrale curata con cicli di cure termali . All'ultima visita otorino e stata riscontrata una diffusa iperemia dei turbinati inferiori di dx e un gonfiore della mucosa nasale .Per questo motivo a prescritto un ciclo di biorinil spray per una settimana e una visita allergologica + prik test prenotati per fine ottobre . Da circa due mesi sono comparsi questi sintomi : starnuti continui , lacrimazione oculare , prurito oculare e prurito nasale . Mi sorge spontanea una domanda : potrebbe trattarsi di una allergia ?
potrei fare un altro ciclo di biorinil spray per una settimana ?
cordialità

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Gentile signora,
il quadro che descrive è particolarmente suggestivo di un'allergia respiratoria.
Dato che ha già fatto la visita ORL, può già chiedere al pediatra un trattamento (evitando il vasocostrittore) che migliori la qualità di vita del bambino fino alla visita allergologica (se avrà prescritto anche un antistaminico dovrete ricordarvi di sospenderlo qualche giorno prima della valutazione allergologica).
Saluti,
[#2] dopo  
Utente 246XXX

Iscritto dal 2012
Buongiorno dottor marchi volevo aggiornarla sulla situazione allergologica di mio figlio ieri ha effettuato visita +test di seguito le riporto il risultato :
Anamnesi : rinite stagionale nei mesi primaverili con ostruzione nasale e starnuti . Otomastoidite cronica trattata con antibiotici al bisogno .
Prick test :

soluzione salina : -
dermatophagoides pteronyssinus :-
dermatophagoides farinae : -
epitelio gatto : -
epitelio cane : -
graminacee mix : -
cynodon dactylon : -
istamina :++++
lattice gomma :-
cladosporum herbarum : -
aspergillus fumigus :-
alternaria alternata : ++++
betulla : -
nocciolo :-
olivo :-
ambrosia :-
parietaria :-
assenzio :-

diagnosi : otomastoidite cronica in paziente con sensibilizzazione alternaria alternata

conclusioni cliniche : misure per ridurre esposizioni ambientali a muffe si consiglia terapia con : afamys fluticasone furoato spray nasale due spruzzi per narice prima di dormire per venti giorni a ripetersi ogni mese . si consiglia spirometria e test con broncocostrittore specifico (alternaria )
che cosa ne pensa?
[#3] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
I sintomi che ha descritto nel post iniziale («Da circa due mesi [...] starnuti continui , lacrimazione oculare , prurito oculare e prurito nasale») sono compatibili con una rinocongiuntivite allergica da ipersensibilità ad Alternaria.
L'otomastoidite non può invece essere correlata direttamente a tale allergia, la quale è però in grado di favorire/peggiorare il problema otoiatrico nei periodi in cui le spore di Alternaria sono presenti.
Saluti,
[#4] dopo  
Utente 246XXX

Iscritto dal 2012
Buongiorno dottor marchi non mi è chiara la necessità di eseguire la spirometria e il test di provocazione bronchiale . cordialità
[#5] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Se il ragazzo non manifesta segni o sintomi riferibili ad asma non è necessario eseguirli.
Saluti,
[#6] dopo  
Utente 246XXX

Iscritto dal 2012
Buongiorno dottor Marchi volevo chiederle una informazione mio figlio voleva frequentare la scuola di agraria ma io mi chiedevo siccome lui è allergico a questa muffa alternaria alternata e sul foglio di prevenzione il dottore consigliava di non eseguire lavori agricoli può frequentare la scuola ? cordialità
[#7] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Se il ragazzo sente che quella è la sua strada, può certamente percorrerla.
L'importante è che si curi a dovere (considerando anche la possibilità dell'immunoterapia specifica).
Saluti,
[#8] dopo  
Utente 246XXX

Iscritto dal 2012
Buonasera dottor Marchi potrebbe spiegarmi meglio la questione dell'immunoterapia specifica
[#9] dopo  
156628

Cancellato nel 2015