Utente
Buonasera,
Lunedì scorso (9/9/2013) mi sono sottoposto a un intervento di tonsillectomia , tutto riuscito bene!
Adesso è il sesto giorno dopo l'intervento e dopo molti miglioramenti , mi è tornato un po' di fastidio alla gola , una sensazione come se ci fosse qualcosa ( un ago ) o comunque un corpo nella gola!! L'alimentazione dopo i primi 2 giorni a gelato e poca acqua , ho ripreso a mangiare passati di verdur , purè , brodo di pesce e oggi ho provato a mangiare qualche gnocchetto al olio e un cucchiaio di riso !! Ho finito proprio oggi l'antibiotico( ABBA) e l'anti emorragia ( urugol mi pare) e ho continuato fino a stasera a seconda del dolore con tachidol!! Le mie domande sono :
1) ci può stare che il fastidio che senta alla gola con quella presenza di un "qualcosa " sia dovuto alle escarie che verso il 7/8 giorno dovrebbero cadere??
2) mangiando dopo 6 giorni ho sempre fastidio alla
Mandibola e alla lingua con conseguente dolore( anche se diminuito) al orecchio , nel giro di pochi giorni dovrebbe passare??
3) ho un timbro di voce molto cambiato dal intervento, quanto tornerà normale e soprattuto entrò quanto vedrò miglioramenti significativi?? Così da potere iniziare anche a alimentarmi con pasta ecc( tranne ovviamente biscotti , Croste di pane ecc.)

Vi ringrazio in anticipo , aspetto vostre risposte

[#1]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Tutto cio' che descrive rientra nel normale decorso post-operatorio. Ancora per questa settimana, deve evitare cibi che possono graffiare la zona operata, cosi' come non deve fare sforzi fisici. Gradatamente, tutti i fastidi elencati, nonché il timbro della voce rientreranno nella norma. Un cordiale saluto
Dr. Raffaello Brunori

[#2] dopo  
Utente
Grazie mille dottore per la tempestiva risposta data , sicché da domani visto che anche stamani mi pare che la situazione migliori piano piano potrei iniziare a provare a mangiare qualcosa di più solido?? Per esempio pasta , o panini a latte molto soffici , stracchino , mozzarella ecc , oppure è meglio evitare ??
Grazie ancora , attendo risposte

[#3]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Come le ho detto, puo' mangiare tutto tranne cibi che possono graffiare la zona operata, quindi pane senza crosta, pasta, carne, etc. Buona giornata
Dr. Raffaello Brunori

[#4] dopo  
Utente
Buonasera dottore,
A distanza di esattamente due settimane dal l'operazione le cose sono molto
Migliorate !! Deglutisco meglio( anche se ancora non perfettamente ) ho ancora qualche lieve dolore alle mandibole e la voce piano piano sta tornando normale , anche se quando parlo troppo mi continua un po' il dolore !! 5-6 giorni fa ho fatto la visita con l'otorino di controllo e mi ha detto che sta andando tutto bene e che c'erano già queste patine bianche sulla sede dell'intervento !! Mi ha dato del acido ialuronico per bocca spray per favorire la guarigione ! Io in questo momento sto mangiando un po' tutto apparte roba che può grattare , non sto
Mangiando ancora carne ma solo cibi abbastanza morbidi , crede che potrei tornare a mangiare un pezzo di carne?? Anche se come le ho detto la deglutizione un po' fa fatica a masticar re a macinare perfettamente !! Allora Le mie domande sono :
1) quando più o meno tornerà tutto normale e quei sintomi di disagio scompariranno ??
2) io mercoledì 2 ottobre mi sottoporrò ad un intervento di artroscopia di ginocchio,non ci sono problemi vero?? Anestesia locale dovrebbe essere fatta !!
3) quando potrò eventualmente tornare a fumare ? Anche se non sono un fumarie accanito??

Grazie aspetto sue risposte
Cordiali saluti

[#5]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Sono contento che, gradatamente, le sue condizioni vadano migliorando. Tutto cio' che descrive rientra nel normale post-operatorio, ripeto. Certo, puo' incominciare ad alimentarsi normalmente: importante è che siano cadute del tutto le escare. Puo' tranquillamente fare l'artroscopia; per il fumo, attenderei ancora una decina di giorni. Buona serata
Dr. Raffaello Brunori

[#6] dopo  
Utente
Buonasera,
Dopo l'intervento in artroscopia al ginocchio andato bene le torno a scrivere !!
Le condizioni dopo la tonsillectomia del 9 settembre sono quasi perfette compresa la deglutizione ecc !! L'unico piccolo problema è che quando bevo acqua o ecc tirando giù la sostanza liquida "normalmente " cioè non facendo più un' " attenzione" , andando a sordi , talvolta l'acqua va nel naso come se andasse di traverso , esattamente come faceva all inizio dopo l'intervento anche se ora in maniera meno forte o meno frequentemente !! Un'altra domanda se posso riniziare a distanza di ormai 24 giorni dall'operazione a mangiare qualche biscotto oppure aspettare i categorici 30 giorni ??
Aspetto sue risposte e la ringrazio
Cordiali saluti

[#7]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Tutto cio' che descrive rientra nel normale decorso post-operatorio. Immagino, comunque, che debba sottoporsi ad una nuova visita di controllo con lo Specialista che è intervenuto. Penso proprio che possa alimentarsi normalmente. Buon fine settimana.
Dr. Raffaello Brunori

[#8] dopo  
Utente
Grazie mille per la risposta ,

Un'ultima domanda che le volevo porre è la seguente : in questi ultimi 2-3 giorni la mattina e specialmente la sera ho un leggerissimo mal di testa e sono abbastanza raffreddato sia
Dal naso , sia sento un po' tappati gli orecchi !
Io soffro di allergia a graminacee , polline ecc siccome mi è capitato spesso di avere riniti allergiche che creavano catarro mal di gola e a quel punto personalmente a me funzionava solo il rocefin negli ultimi periodi!
In questi 3 giorni invece combatto un po' la cosa da me per ora con dell acqua iper tonica salata decongestionante , dato che il mal di testa scompare il più delle volte durante la giornata , mi sono svegliato stamani un po' congestionato anche qualche leggerissimo catarro ma nulla di che la gola non mi fa male e gli orecchi per ora non danno dolore , solo un leggerissimo fastidio !! Siccome la sensazione al naso è quella di prurito e io purtroppo negli ultimi periodi soffrivo anche di sinusiti e l'unica cosa era come detto il rocefin , pensa vhe fino a che non ci sono altri sintomi o ovviamente febbre o altro possa continuare a fare questi sciacqui o al limite un po' di fumenti o aerosol ? A quest'ora se avevo le tonsille ero già da rocefin ne sono sicuro la gola in questo momento è perfetta ! Cordiali saluti

[#9]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Non pensi minimamente alla cura antibiotica. Utilizzi un antistaminico, un mucolitico per via orale ed uno spray decongestionante le mucose nasali. Il tutto per una decina di giorni. Cordialmente
Dr. Raffaello Brunori