Utente 980XXX
salve scusate il disturbo ma ho un grandissimo dubbio didattico e spero possiate aiutarmi a chiarirmi le idee. Studio scienze infermieristiche e volevo sapere se l'infarto inferiore è in realtà l'infarto NON STEMI e spiegarmi che differenza c'è tra l'infarto STEMI e NON STEMI, so che a livello dell'elettrocardiogramma non c'è il sopraslivellamento del tratto ST, ed in realtà potrebbe essere giudicato come una sorta di angina instabile con la differenza della presenza di enzimi cardiaci, ma ho provato a fare tante ricerche e non sono riuscita a trovare altro. Spero di ricevere una risposta in quanto è un dubbio che non riesco a chiarificare. Grazie mille

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
L' infarto STEMI (con sopraelevazione del tratto ST) e' un infarto che interessa qualsiasi parete ventricolare a tutto spessore (dall'endocardio all'epicardio); il tipo NSTEMI e' un infarto che interessa non a tutto spessore la parete del cuore, indipendentemente dalla sede inferiore od anteriore.
Arrivederci