tsh  
 
Utente 301XXX
Buon giorno dottori, sono un ragazzo di 26 anni, riscontro problemi di disfunzione erettile che ho risolto con l assunzione dopo visita medica e prescrizione di Cialis 10mg, poi sono passato al sildenafil doc 25mg . ho effettuato anke una visita andrologica e la diagnosi è stata: disfunzione erettile nell'ottenimento e nel mantenimento. il dottore mi ha prescritto le analisi del sangue. i risultati sono i seguenti:

FSH (follitropina) 1,87 mUI/ml
LH(luteotropina) 5,31 mUI/ml
prolattina 215,3
testosterone 3,72 ng/mL

FT4 19,73
FT3 6,18
tireotropina (TSH) 2,410

riscontro anke assenza totale di erezioni mattutine e un calo nel flusso delle urine non so se dipenda da cio. la visita è per martedi prossimo. spero in una vostra delucidazione in merito
distinti saluti, josef

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile lettore,
non sembrerebbe che le sue difficoltà abbiano una causa ormonale (utile sempre inviare dati con unità di misura e valori di riferimento del laboratorio).
Per dire di più non si può prescindere da colloquio anamnestico diretto e da visita medica.
Ci faccia sapere cosa le dirà il suo Andrologo curante.
[#2] dopo  
Utente 301XXX

Iscritto dal 2013
mi scusi dottore allego anke i valori di riferimento:
FSH 1.5 - 12.4
LH 1.7 - 8.6
testosterone 2.08 - 8.0
prolattina 86 - 324

ft4 12 - 22
ft3 3.1 - 6.8
tsh 0.27 - 4.20

grazie della risposta. saluti
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile elttore,

confermo le impressioni corrette del collega Pescatori.

Se desidera poi avere più informazioni dettagliate su queste tematiche, le consiglio di consultare, se non ancora fatto, anche gl’articoli pubblicati sul nostro sito e visibili agl'indirizzi:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/184-erezione-fare.html ,

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/1234-nuove-terapie-emergenti-trattamento-disfunzione-erettile-de.html .

Un cordiale saluto.


[#4] dopo  
Utente 301XXX

Iscritto dal 2013
si dottore ho letto tanti articoli sulla de e le terapie, ho scritto per avere un parere sulle risposte delle analisi e su cosa potrebbe scaturire il problema dato i miei sintomi .
un cordiale saluto
[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
E' stata fatta anche una valutazione vascolare tramite ecocolordoppler delle arterie peniene?
[#6] dopo  
Utente 301XXX

Iscritto dal 2013
no dottore non è stata effettuata, ma se da come mi consigliate non vi sono valori ormonali rilevanti procederò alla comunicazione al mio andrologo curante
[#7] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Bene, fatto il tutto, ci riaggiorni.

Ancora un cordiale saluto.
[#8] dopo  
Dr. Umberto Fontanella
20% attività
4% attualità
0% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 24
Iscritto dal 2010
Caro ventiseienne, la DE rappresenta una "manifestazione" da cause molteplici e concatenate, in particolare alla sua età. La valutazione "olistica" della sua condizione non può essere oggetto di auto-valutazione o di auto-cura: si affidi ad uno Specialista, che stabilirà il peso di ciascuna delle condizioni dall' esterno, sapendo che non si tratta di individuare la "pillolina magica", ma di effettuare un "percorso" a scopo diagnostico-terapeutico guidato da mani esperte.

Saluti e auguri.