Utente 274XXX
Buonasera...dopo aver fatto attività fisica ho notato che la vena del pene è molto gonfia, si tratta della vena principale del pene. Normalmente è gonfia ma non così tanto, sarà dovuta alla masturbazione che qualche volta eseguo? Ho un po paura che sia qualcosa di grave, non fa dolore, non è dura ed è mobile al tatto. Se tiro la pelle del pene sembra meno gonfia. Non capisco cosa possa essere e se nel caso devo correre da uno specialista. Poi vorrei farvi delle domande non annesse a questo problema, come mai delle volte a causa di non aver trovato un bagno nei paraggi quando urino mi fa male nella zona tra ano e scroto? un'infiammazione della prostata?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,la vena in questione non partecipa minimamente al meccanismo erettile,drenando il circolo venoso superficiale cutaneo.Non è necessario correre da uno specialista,ma solo decidere di farlo...a passo normale e chiarire anche il disagio urinario riferito.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 274XXX

Iscritto dal 2012
Quindi per ora visto che i problemi non sono così gravi posso stare tranquillo? Non ho ben capito la sua risposta, mi scusi.
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...conviene che si rivolga allo specialista per una routinaria visita di controllo.Cordialita'