Utente 115XXX
Buonasera sono una donna di 33 anni incinta di 24 settimane.nel mese marzo,non ancora incinta,feci una visita cardiologica perché avevo continue extrasistole.il mio cuore è risultato sano.adesso in gravidanza questi battiti anomali sono aumentati.è normale?può far male al bambino?grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Chiara Lestuzzi
28% attività
12% attualità
20% socialità
AVIANO (PN)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2012
Extrasistolia è un termine generico, che si riferisce a tutti i battiti anticipati, che però possono essere di origine diversa, e quindi rientrare o no nella fisiologia (quindi nella normalità) e soprattutto essere o no pericolosi (per la mamma, NON per il bambino comunque!).
La prima grossa divisione si fa tra SOPRAVENTRICOLARI (in genere benigni) e VENTRICOLARI; tra i ventricolari possono destare preoccupazionie quelli che si manifestano molto frequentemente (diciamo uno al minuto o più) o che si ripetono uno dopo l'altro (come un rullo di tamburo).
In linea di massima, extrasistoli isolate, rare (una ogni tanto), che non si accompagnano a disturbi come vertigini o senso di mancamento, sono considerate benigne. Possono aumentare in gravidanza per un riflesso scatenato dall' effetto compressivo sul diaframma,