Utente 270XXX
Buonasera, ieri ho assunto circa 300 mg di tramadolo (200 a rilascio prolunagato e 100 normali) a causa di forti dolori alla schiena. Solitamente non mi ha mai creato disturbi anzi, notavo spesso anche un lieve miglioramento del tono dell'umore, però non son mai andato oltre i 200 mg... Ieri sera prima di andare a dormire ho avvertito un ansia intermittente piuttosto intensa e non riuscivo a dormire, così ho preso 10 gocce di xanax (è di mia sorella, lo usa perchè soffre di disturbo bipolare) e allora mi sono addormentato. Vorrei chiedervi se è possibile che l'ansia me l'abbia causata una dose abbastaza forte di tramadolo...
grazie cordiali saluti

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Matteo Pacini
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

Il tramadolo possiede proprietà stimolanti, quindi è possibile. L'associazione con farmaci come lo xanax è comunque sconsigliata.

PS_ Lo xanax comuque non è un farmaco per il disturbo bipolare, è un farmaco ansiolitico.
[#2] dopo  
Utente 270XXX

Iscritto dal 2012
La ringrazio per le informazioni, in effetti sul bugiardino avevo letto di non associarlo alle benzodiazepine però ho pensato che 10 gocce non mi avrebbero ucciso. Ma non ho ben capito, il tramadolo è un farmaco depressivo o stimolante? Da come me ne parlò il dottore pensavo depressivo, mi disse che se avvertivo un po di sonnolenza era normale, ma su di me fa tutt'altro effetto, spesso mi impedisce di dormire e mi "attiva", anche se per il dolore è davvero un'ottimo farmaco.
Siccome devo proseguire la terapia per altre 3-4 settimane, cosa mi consiglia di fare nelle situazioni in cui mi rende troppo attivo (mi da insonnia, o ansiella)? Meglio evitare l'associazione con benzodiazepine?
[#3] dopo  
Dr. Matteo Pacini
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
si