Utente 322XXX
Buongiorno,come vedete dalla mia scheda ho 22 anni e da un po soffro di extrasistoli, almeni cosi dice il medico di base..allora, brevemente vi racconto com'è iniziato il tutto... ad aprile 2012 mentre guardavo la tvtranquilla ssul divano di casa, ho iniziato ad avere il fiato corto, spaventata da questa sensazione di oppressione al petto mi sono recata al pronto soccorso, ma mentre ero in macchina ho sentito come se il ciore perdesse dei battiti e andasse all'impazzata. All'ospedale mi dicono che sono attacchi panico (nn ne avevo mai sofferto prima) ovviamente ho fatto visite cardiologiche varie...3ecg tutto nella norma solo un po di normale tachicardia 1holter 24ore con esito negativo solo media battiti 97, ho fatto un eco color doppler anche quello risultato tutto nella norma solo un banalissimo rigurgito che la cardiologa nn ha neanche scritto perche giudica irrilevante...mi hanno fatto prendere mezza pastiglia x la tachicardia, durata 2giorni perche mi abbassava la pressione la glicemia e mi portava giramenti di testa spaventosi. Ora...la dottoressa mi dice che tutto ciò avviene perche sono emotiva e dato che dagli esami non risulta neanche la piu piccola extrasistole, secondo lei sono derivati da ansia e stress...io non le avverto sempre, dei giorni none altri come stamattina che durano un paio di minuti in cui mi sento proprio male...poi passano all'improvviso come sono comparse...la mia domanda è possibile che tutto questo sia causato da emotività e un po di ansia?
Grazie anticipatamente per le risposte

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
E' molto probabile che sia solo ansia. E' stata controllata anche la tiroide e/o eventuali stati anemici?
[#2] dopo  
Utente 322XXX

Iscritto dal 2013
Gentilissimo dott.Martino, innanzitutto la ringrazio per la sua imminente risposta, allora le dico subito che dalla masciya sono portatrice sana di anemia mediterranea, che sinceramente sono cose che mi hanno detto ma nn sono mai andata a fondo, dato che mi hanno sempre detto che è una cosa irrilevante, pee quanto riguarda la tiroide ho fatto gli esami un paio di anni fa, preoccupata di un calo del peso molto alto ma è tutto nella norma...è solo dato dal metabolismo che lavora nella mabiera corretta...
[#3] dopo  
Utente 322XXX

Iscritto dal 2013
Ah mi scusi, ma mi sono dimenticata di dirle che soffro di dolori intercostali alla parte sinistra e poco tempo fa ho fatto una gastroenterite che mi ha lasciato residui di gastrite...sono allergica al nikel che come lei ben sa è contenuto in parecchi alimenti e per avere un'alimentazione sana non posso eliminarli del tutto...
Nell'attesa di una risposta le porgo i miei più cordiali saluti.