Utente 298XXX
Gentili Dottori,

vi scrivo a causa calo libido. Ho fatto tutti gli esami relativi agli ormoni dell’asse ipotalamo ipofisi gonadi e la secrezione risulta assolutamente normale, lo stesso dicasi per prolattina estradiolo e cortisolo.

Tuttavia il progesterone misurato recentemente risulta il doppio del limite massimo.

Può solo questo causare un calo di libido ?

Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

forse sarebbe il caso di indicarci i valori ormonali nella loro interezza e comunque il progesterone nell'uomo è quasi indosabile e solo un minima quantità viene prodotta dalle cellule testicolari.

Un cordiale saluto
[#2] dopo  
Utente 298XXX

Iscritto dal 2013
Dottore, grazie della risposta

range 0.50 - 2.10 ng/ml

valore riscontrato 4.7 ng/ml

tutti gli valori nella norma, il testosterone totale estradiolo e cortisolo sono risultati molto alti (ma nei range) il 17-oh è un loro precursore forse per questo è alto tuttavia il valore dell'esame è sempre il doppio del range consentito..

io avevo bisogno proprio un vostro parere perchè pur non essendoci ormoni presenti unicamente nei maschi o nelle donne il progesterone è un ormone tipico delle donne e averne il doppio del range consentito mi sembra strano questo lo dico a naso ovviamente..