Utente 245XXX
Gentilissimi dott. Buon giorno
Da circa un anno soffro di sbalzi pressori ..all improvviso sento uno strano mal di ttestaaccompagnato da una sensazione di difficolta a respirare a polmoni aperti.sembra che i polmoni non si dilatano completamente...dopo un po mi passa e misurando la pressione trovo 140/107 - 145/105 normalmente la pressione la trovo sempre intorno a 135/90 -130/85 .
Il mio medico curante mi ha fatto fare l holter che da qualche sbalzo....poi ho fatto elettrocardiogramma e eco tutto nella norma, esami ematici nella norma. Mi chiedo e sufficiente un ecocardiogramma per dire che e tutto ok?
E se ce qualche ostruzione alle coronarie?
Considerando che sobo un ex fumatore.
Il mio medico mi dice che se la pressione non supeta i 140/90 non devo far nulla ...mi sconsilia i farmaci..e i sbalzi non sono rilevanti.
Ma gli sbslzi non sono piu pericolosi?
1-2 volte al mese mi succede...
Accetto ogni vostro tipp di consilio.
Ringrazio anticipatamente
Distinti saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Gentile utente
mi permetta di esprimere le mie perplessità.....
Non sò a quale tipo di Holter lei si riferisce (quello del quale ha bisogno e l'Holter pressorio da fare durante la stagione invernale)...in ogni caso i suoi valori pressori devono essere contenuti entro 130/85 mmHg di giorno e 120/80 mmHg di notte.
Differentemente (e credo sia il suo caso) dovrà assumere farmaci e controllare la dieta limitando l'assunzione di sale.
Cordialità
[#2] dopo  
Utente 245XXX

Iscritto dal 2012
La ringrazio per la tempestiva risposta...io ho effettuato l hotel pressorio sistolica e diastolica media delle 24 ore con percentuali modeste(9-13%) di rilevazione sistolica e diastoliche diurne > 140/90 unico picco 160/107 alle ore 15:46
Riduzione significativa della sola PA diastolica nel periodo di riposo notturno.
Frequenza cardiaca nei limiti.
Complessivamente tutto nella norma.
Ecocardiogramma:
Camere cardiache di normali dimensioni e contrattilità apparato valvolare di normale morfologia e funzionalità si segnala unicamente minimo rigurgito mitralico
Quindi che faccio?
Distinti saluti.
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Faccia una dieta controllata con drastica riduzione dell'assunzione di sale e poi ripeta l'Holter pressorio (dopo un paio di mesi almeno, ma preferibilmente sempre durante le temperature climatiche più fredde).
Saluti
[#4] dopo  
Utente 245XXX

Iscritto dal 2012
Ok. Grazie
Distinti saluti
[#5] dopo  
Utente 245XXX

Iscritto dal 2012
Gentilissimo dott.
Sono stato dal mio medico curante perche la pressione ogni tanto sale di nuovo a 150/107 anche se poi diversi giorni rimane stabile a 120/80 tipo mi succede che una volta a settimana e alta e poi torna ad essere normale.
Il dott mi ha detto che e meglio prendere il farmaco. E mi ha prescritto il RAMPRIL 2.5MG.
CHE ne pensate?
Ultima domanda....quando la pressione si alza a 150/107 avverto pesantezza alla testa senso di caldo con leggero dolore-pressione allo stomaco anche se mi succede quando dormo....
È normale??
La ringrazio anticipatamente
Distinti saluti
Buone feste
[#6] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
I sintomi che ha ovviamente non sono normali e dipendono dai valori pressori elvati. Faccia la terapia consigliata.
Saluti