Utente 311XXX
Salve. due mesi fa ho fatto le analisi per la celiachia che mi ha prescritto l'endocrinologo. Solo che l'appuntamento è tra 5 mesi e volevo sapere subito se risulto o no positiva. Non so se il medico di base possa sapere queste cose specifiche, quindi vorrei chiedere qui. il referto dice:

-antic. antitransglutam. tiss. IgA 420 U/ml (<7.0 assente, 7-10 borderline, >10.0 presenti)

-antic. antitransglut. tiss IgG 1.30 U/ml (")

il primo mi sembra parecchio alto come valore.. cosa dovrei fare? se risulto celiaca dovrei andare dal medico di base o aspettare la visita di questa estate?
La ringrazio

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Il valore è indicativio di celiachia. A questo punto, per conferma, sarebbe utile eseguire una gastroscopia con biopsie della mucosa duodenale per lo studio dei villi.

Quali sono i suoi sintomi ?

Cordialmente

[#2] dopo  
311953

dal 2015
Salve. Non ho sintomi da dire che sto male, e stavo cercando su internet quali potrebbero essere i sintomi infatti
Qualche mese fa ho riscontrato che avevo carenza di ferro e ho preso per tre mesi delle pastiglie (a gennaio dovrei ricontrollarlo).
Poi non so se si può collegare ma ho sempre avuto problemi ad aumentare di peso, infatti ho iniziato a fare attività fisica prendendo due chili.
Il ciclo l'ho sempre avuto molto irregolare, ma ora prendo la pillola.
Ho la tiroide di ashimoto ma la dottoressa dice che ancora non ho bisogno di prendere niente.
Spesso la mattina quando vado di corpo, le feci diciamo che sono molli (ma non si tratta di diarrea), ma non sempre, infatti è una settimana che quello va bene.
E a volte sento la pancia gonfia

Questo test mi è stato prescritto per la perdita di capelli, e mi chiedevo se possa centrare qualcosa, perchè non capisco come possa influenzare

Grazie per la veloce risposta
[#3] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
I sintomi riferiti possono essere compatibili con la celiachia. Quindi, confermo la necessità della gastroscopia.

Saluti

[#4] dopo  
311953

dal 2015
Mi consiglia di portare gli esami alla dottoressa di base, o aspetto la visita a luglio?
[#5] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Parli con il medico di base e chieda per la gastroscopia.

Mi aggiorni


Auguroni

[#6] dopo  
311953

dal 2015
La ringrazio nuovamente e auguri anche a lei!