Utente 485XXX
Non so se questa possa essere una sezione adatta alla mia richiesta , che per altro avevo gia' inserito in "allergologia". Due o tre settimane ho iniziato ad usare una crema a base di vaselina salicilica 3% prescrittami dalla podologa. Avevo messo la crema stando attenta che rimanesse solo sulla pianta dei piendi e sui talloni. Dopo circa un'ora ho inizato ad avere un pizzicore a tutto i lcorpo. Avevo fasciato i piedi con la carta trasparente da cucina quindi ho oensato ad una reazine alla crema. Ho tolto la carta trasparente e ho messo le calze sicura che l'indomani sarebbe andato via. Il giorno dopo il pizzicore c'era ancora. Ho aspettato qualche giorno poi il mio medico mi ha dato alcune pastiglie di antistaminico. Alla terza pastiglia stavo meglio e pensavo fosse tutto sparito . A quel punto ho creduto che la causa fosse stata veramente la crema. Dovevo prendere 7 pastigie e ne ho rpese solo 3. Dopo alcuni giorni pero' il pizzicore è tornato. E' sempre in tutto il corpo. la cosa strana è che se sono in giro non mi pare di averlo , o lo avverto di meno, se sto' seduta ferma molto di piu'. Ora il mio medico è in ferie per due settimane e io non so cosa fare. Ho ripreso le pastiglie ma sono alla terza e il pizzicore non sparisce. Ho letto su internet che potrebbe essere il fegato . Domani andro' a fare un esame del sangue completo, che fortunatamente mi ero gi'a fatta prescrivere , e vedro' gli esisti delle transeminasi ma a parte cio' non so che fare e sono un po' preoccupata. Ci sono malattie del sangue con tali sintomi? A chi mi devo rivolgere come specialista? Non vorrei iniziare un iter diagnostico lungo e inutile anche se capisco che il sintomi di per se' non aiuta. Fisicamente sto' bene . Il pizzicore assomiglia vagamente a cio' che si sente quando inizia ad addormentarsi un arto. Prima che si addormenti si avverte un pizzicore. Per me è un po' cosi' ma i pizzicori girano da tutte le parti.Attendo speranzosa una risposta.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Riccardo Ferrero Leone
44% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,
non cerchi "risposte" in giro su internet che potrebbero generare in lei un'ansia immotivata: aspetti il rientro del suo medico che saprà indicarle la strada giusta da seguire.
Cordialmente.